Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Articoli / Come abbordare le tipe in chat
Una guepiere che alterna il colore celeste e nero in modo molto originale

Come abbordare le tipe in chat

Splendida guida tratta dall’ormai scomparso sito di Bruzzi. E qui che lo vogliamo ricordare come uno dei siti più spensierati del web. Buon divertimento!

Sei entrato in chat, cerchi una donna fondamentalmente, e ti metti subito all’opera.. ma come fare per attirare la sua attenzione su di te? Come vedi le stanno tutti addosso, sono tutti affamati (quanto lo sei tu del resto)! Niente paura, segui questi facili consigli e presto (forse) scoperai anche.

Prima di tutto per entrare scegli un nick che non sia troppo maschilista (CAZZODURO, Bello & Impossibile, ecc.), perché non semplificherà le cose, meglio un nick semplice o il tuo vero nome, ma ancora meglio qualcosa che possa attirare la loro attenzione materna (solo, dolcissimo, cucciolo, ecc.)

..e ora passiamo alle tecniche vere e proprie..
1. Innamorato!
Semplice e scontata, ma noto che funziona ancora! Si tratta semplicemente di adulare la tipa con frasi del tipo "scommetto che sei bellissima… anzi lo so!", fino ad arrivare, 3 messaggi dopo, al fatidico quanto falso (perché l’avete già detto ad altre tre prima di lei… e nella stessa serata!) "sento che mi sto innamorando di te!"!! Se lei ha notato che non siete la prima a cui dite certe cose, niente paura! Basterà un semplice "ma con le altre scherzo.. con te invece è diverso, mi piaci davvero!" e non solo ti sarai salvato, ma l’avrai definitivamente convinta! (e questo lascia intendere che molte tipe in chat non siano delle cime di intelligenza…)(anche certi tipi ovviamente, anche se per ragioni diverse)

2. Ti aiuto io!
Molto diffusa la tecnica di offrire aiuto alla poverina, per aiutarla a risolverle problemi col PC, o, di solito, a farle scaricare un programma perché lei "non so come si fa, io di computer non ci capisco niente". Ovviamente, dopo averle spiegato male come fare, puoi passare al classico "senti facciamo prima se mi dai la @mail che te lo spedisco io!".. non dimenticare che avere la sua mail, o meglio ancora l’indirizzo di POW o ICQ, vi offre molte possibilità in più, anche perché se ve lo da significa che antipatico non le stai!

3. Nessuno mi caga?
Semplice ed efficace.. entri in chat ed esorta semplicemente con un "ma nessuno vuole chattare con me?", ovviamente senza aver mai mandato messaggi prima. Indovina un po’ di che sesso saranno le prime persone che ti risponderanno??

4. Poesie..
La tecnica più stilosa è senz’altro questa.. entri in chat con un nick semplice, dopo aver verificato la presenza di qualche femmina, e cominci a mandare stralci di testi musicali, poesie, pensieri d’amore, senza indirizzarli a nessuno in particolare. Tempo 5 minuti e…

5. Scusa se mi intrometto…
Un’altra bella cosetta è seguire i discorsi già iniziati di un’altra coppia, fingersi distrattamente interessati, e rivolgersi a lei con un "scusate se mi intrometto, ma io penso che…". Sembrerà una intromissione spontanea e breve, in realtà, se giochi bene con le parole, riesci facilmente a spodestare l’altro maschio indesiderato, e ad instaurare un dialogo con la tipa in questione.

6. Sono fatto così
Dopo aver contattato una tipa, fai in modo che ti chieda una descrizione del tuo carattere usando frasi del tipo "ma sai, io sono diverso dagli altri". Quando riceverai la domanda, potrai sbizzarrirti con descrizioni tanto mielose, quanto false e fatali (per lei.. che ci cascherà come una pera). Quindi fuori con frasi come: sono dolce, amo la vita, la poesia e viaggiare (e allora cosa ci fai tutti i giorni in chat???).

7. Mi ammazzo!
I più bastardi possono tentare la carta del "voglio farla finita"! Basta entrare e esordire profondamente in negativo ("ciao a tutti… spero che almeno voi ve la passiate meglio di me…"), molti ti chiederanno che cos’hai, e probabilmente saranno proprio le ragazze che ti contatteranno per prime. Quando avrai annunciato che "forse è meglio che io sparisca per sempre" e tutti ti vorranno "fermare" (perché fa molto figo andare il giorno dopo dagli amici e poter dire che la sera prima avete salvato un suicida in internet!), ti troverai al centro dell’attenzione. A questo punto non occorre che tu risponda a tutti, basterà che ti rivolga alle ragazze che ti hanno contattato per prime, così sarai giustificato con gli altri ("parlo solo con loro perché sono le prime che mi hanno risposto.."). Vai avanti così per un po’ di giorni e vedrai che qualcuna di loro, che magari non rivela mai neanche il proprio vero nome, ti chiederà di incontrarti!

8. Poverina!
Fingiti preoccupato per i suoi problemi personali, e cerca in tutti i modi di esserle di aiuto, anche se per far ciò devi troncare tutti i dialoghi che stai già tenendo con gli altri (che tanto erano tutti maschi).

9. Offeso!
Si, lei ti ha offeso purché tu le hai chiesto qualcosa e non ti ha risposto subito (chiaramente! Visto che una tipa parla in media con altri 6 contemporaneamente, mentre a te non ti caga nessuno). Puoi arrivare persino a offenderla dolcemente, ma dosando bene le parole.. perché se lei si sente offesa, automaticamente penserà di essere nel torto, e farà di tutto per dedicarti la sua attenzione.

10. Stronzo! Stronza!
Litigare con una tipa per stuzzicandosi a vicenda.. basta aspettare (o mandare) una frase o una domanda che può essere anche solo lontanamente fraintesa.. da lì al litigio e al conseguente riappacificamento è questione di un quarto d’ora.. e a quel punto vi sarete automaticamente portati molto avanti.

11. Triste e sconsolato
Per finire ecco una delle tecniche più usate: è quella di annunciare a tutti, come se a tutti gliene fregasse qualcosa, che la tipa ti ha lasciato (non importa se non è vero). L’ideale è entrare normalmente, e alla prima risposta femminile (ma va bene anche maschile), che sarà il solito "ciao come va?", risponderai "male, la mia ragazza mi ha lasciato…". Dovete apparire inconsolabili, quasi rifiutare le parole di affetto che le tipe vi manderanno, come dire che: tu non hai più LEI, e quindi non te ne frega niente della altre. Ovviamente è falso, ma questo apre facilmente i cuori di una donna che, si sa, è più sensibile e comprensiva dell’uomo. A proposito.. dovrai però sorbirti e rispondergli, per non scoprirti, anche i maschi che vi consiglieranno le solite banali cose.. "ma dai, la vita continua", "ne troverai un’altra..", "capita, ma non ti devi disperare!", ecc. Se la preda che hai puntato si chiama come la tua ex poi…

12 & 13. Ricevo e volentieri pubblico
Io ne ho sperimentate un buon numero, con discreto successo devo dire. Quella che funziona meglio e’ quella di presentarsi nel peggior modo…
ho un gamba sola, peso 570 kg, ho il pene di 1 cm , sono calvo etc etc .
Nessuno può essere cosi sfigato ma il fatto di dire di essere brutto  antipatico, sfigato e pure un po’ bastardo, in primis ti dissocia dalla moltitudine dei "sono tutto io, fico ricco etc" e poi ti pone allo stesso livello delle ragazze che non si sentono tutte Claudia Shiffer.
Anche qualche frase sboccata serve a far capire che tu sei vero, non un fantasmino costruito apposta.
(…)
Quella che sto sperimentando come ultima è la tecnica del mistero. Un italiano stentato, un alone di mistero, una professione al limite della normalità e il gioco è fatto. Per esempio in questi giorni sto facendo credere cose che immaginavo fosse impossibile far digerire, un rapido sunto: il mio personaggio è nero, originario Colombia, orfano, MERCENARIO.
Non ti dico le risate e il tutto lo ho ottenuto solamente "non dicendo niente". Sai non posso dirlo , è pericoloso, non mi esprimo bene, mi giudicano male etc.
FENOMENALE, ho dovuto cambiare amo e mettere su quello da balene a furia di pescare sprovvedute.

14. Ricevo e volentieri pubblico
Beh questa è di facile attuazione, ma abbastanza subdola:

si entra in qualche chat con un nick normalissimo, senza puntare a niente, apparendo come "l’equilibrato fornito di ragazza", si cazzeggia per qualche settimana, scoprendo pazientemente tutte le caratteristiche delle varie possibili prede.

Dopodiché si parte per un bel viaggio lontano.
Un amico fidato si collegherà saltuariamente col vostro attuale nick da una città (quella in cui vi siete "recato") lontana, facendo sì che il vostro alibi sia supportato da una prova di Whois o simili (gli sfigati sprovvisti di amici possono collegarsi con un’interurbana, chiamando un provider di tale città).
A quel punto, (dopo essersi sincerati di aver cambiato tutte le info che può rivelare il vostro client) rientrate nella chat con un nick nuovo fiammante (non sono d’accordo con Bruzzi, nei criteri usati per tale scelta: il meglio è il nick fraintendibile maschio/femmina) come il "casuale tipo simpatico" e dopo aver scelto la vostra vittima, sorprendetela rivelandole le cose che "intuite" di lei o che "avete in comune".
Il colpo di grazia (L’energia solare del Daitan III, in pratica) è quello di rivelare ogni cosa alla tipa ormai cotta, dicendo che l’avete fatto per capire se era "veramente così stupenda"…
Provate per credere!

15. Ricevo e volentieri pubblico
ho trovato un altro metodo, cerchi quella col nick femminile + banale (no bokkino, bionda, fatalona) etc etc
Fai il dolciotto per 5 minuti chiedendo le sue generalità e poi stacchi un minuto, aspetti che lei ti mandi 2-3 messaggi e poi gli dici "scusa stavo parlando con una troppo simpatica di ——- , mi ha pure mandato la foto" lei si ingelosirà e inizierà a fare la brillante, poi gli dici che devi staccare perché devi uscire con una, lei ti chiederà che storia c’è dietro tu fai il vago e alla fine gli dici che cerchi una ragazza tipo lei ci butti un po’ di aggettivi e lei tempo 3 minuti ti da un appuntamento!

16. Ricevo e volentieri pubblico
per i trucchi per abbordare in chat, se stai parlando con un’americana o un’argentina o una canadese, basta dirle quelle poesie cazzute che si scrivono alle medie sui diari…Tu per me sei come l’aria perché senza aria non vivo…ecc.
ti assicuro che ho abbordato un casino,e le americane mi rispondevano con frasi tipo..you are very sweet..o altro

17. Ricevo e volentieri pubblico
Credo di aver trovato un altro modo di intortare in chat: ho provato a fare il pazzo visionario, a delirare, ed ha funzionato alla grande e tutto ciò per caso!!!!
Ti spiego: ero su un canale di lingua inglese, in un momento di stanca, e stavo ascoltando una canzone dei Green Day, "Basket case". Non sapevo cosa scrivere, non stavo chattando con nessuno, allora ho semplicemente scritto i versi della canzone man mano che venivano cantati, così, buttati lì sul canale.
Vuole il caso che i versi che il tipo cantava in quel momento erano questi: "Sometimes I give myself the creeps" (qualche volta mi do i brividi da solo) e "sometimes my mind plays tricks on me" (qualche volta la mia mente mi fa degli strani scherzi). Beh, non immagini il nugolo di donne preoccupate del mio stato di salute mentale……. tutte che mi chiedevano cosa mi fosse successo, se stavo bene, ecc….. L’ho riprovato su altri canali, ed ha funzionato sempre!
E’ incredibile!!!!!

18. Ricevo e volentieri pubblico
Avete dimenticato il mitico metodo del contatore.
Contatti una ragazza e le dici se può fare un salto sul tuo sito per verificare se il contatore funziona.
Ovviamente fingi che non funzioni e ti disperi…
Meglio se il sito è farcito di poesie, disegni e altre belle cosette che possano attrarre la sua curiosità.
Vi assicuro che funziona!!!

19. Ricevo e volentieri pubblico
I tuoi barbatrucchi sono ottimi ma aggiungerei, dopo aver usato uno dei metodi, la confessione:
in pratica si usa un trucco qualunque, poi si confessa alla ragazza che non meritiamo di uscire con lei perché abbiamo usato un trucco per abbordarla.
L’ho provato una sola volta e la ragazza ha insistito per uscire con me; ma stava troppo lontano, così le ho dato un appuntamento buca (dormirò stanotte???)

20. Ricevo e volentieri pubblico
by Conrad Hart
Premettendo che ho smesso di praticare l’arte del takkino da molti e molti mesi, tutt’ora però mi presento al pubblico femminile con quel nonsoché di uomo deciso ma umile, dai modi semplici ma padrone di un italiano corretto e forbito, che non manca di citazione mai ridondanti e sempre poste al momento giusto e nella maniera giusta. Sono di idee libertarie e credo nei valori di amore tra gli uomini e uguaglianza sociale. Aggiungi il fatto che sono un sassofonista
1) "Che bello il sax!"
2) "Davvero? E’ il mio strumento preferito!"
3) "Stupendo! Lo adoro!"
…e cazzate di questo tipo come risposta e segno di stima nei miei confronti.
E quindi che appartengo all’ambito artistico (e quindi becco più punti rispetto a tutti gli altri che di mestiere fanno il pizzaiolo, il meccanico, il discotecaro). Tanto più che ascolto jazz il che fa molto controcorrente in un’epoca di ostrogoti che si muovono a ritmo di Unz unz. Il tutto attorniato da un’aria ombrosa e filosoFICHEggiante che da dietro un monitor mi dà sempre più anni di quelli che ho in realtà
1) "Solo 19? Caspita da come parli credevo ne avessi 30!!"
2) "Sei molto maturo per la tua età!"
3) "Sei così giovane, ma parli come un uomo vissuto"
4) " E’ raro trovare ragazzi che parlano con questa saggezza" ecc…".
Ah, un’ultima cosa, a volte le offendo ( nulla di triviale, ma in maniera molto sottile e nulla che riguardi smargiassate maschiliste!!!) e faccio loro capire che per intelletto io sono di gran lunga superiore a loro e che ancora non hanno capito chi hanno davanti. Come avrete potuto notare un pizzico di narcisismo e protagonismo non deve mai mancare, ma credo cmq che il cocktail migliore sia quello di dire la verità su noi stessi – con me funziona perché le cose che racconto sono vere-, e si può abbordare anche senza saper suonare il sax;)
21. Ricevo e volentieri pubblico
Suggerisco un altro metoso che ho provato e funziona egregiamente entrare con un nick femminile normale, chiudere tutti i 20 pvt che arrivano subito, dire che sei nuova e vuoi prima chattare in pbl, aspettare 5 minuti guardando gli altri, poi cliccare in pvt quella che ti piace di più e dirle se ti può aiutare parlandoti di tutti quelli che stanno chattando, piano piano fare amicizia: dopo 10 minuti le rivelate che siete un ragazzo timido e che avete fatto così per capire meglio come funziona, vi scusate del vile trucchetto e a quel punto siete già mezzo fidanzati…
22. Ricevo e volentieri pubblico
Eh Eh, di metodi io non ne ho provati tanti ma uno che mi piace è quello di entrare in un canale e dire cazzate, sai le freddure (tipo Bruzzi!), cioè anche quelle cagate che vorresti uccidere la persona che le ha dette… poi dopo che qualcuno/a ti risponde con i tuoi versi cominci a presentarti e una cosa sola devi continuare a dire eheh che sei figo! ma non come fanno gli affamati tipo quelli:- scopi con me che sono figo?-.
Devi dirlo scherzando e loro ridono , poi parli con una ragazza che ti
ha chiamato perché vuole sentirti dire delle cazzate, in mezzo alle cazzate gli domandi qualcosa di lei e lei farà altrettanto.. !!

23. Ricevo e volentieri pubblico
Una tecnica che ho visto usare metodicamente da un paio di frequentatori abituali del mio canale preferito di IRC è la seguente:
insultare sistematicamente tutti, SOPRATTUTTO le ragazze. In modo molto pesante, possibilmente volgare. Se per caso le si conosce di vista occorre dirlo, aggiungendo "sei proprio un cesso".
Gli individui che lo fanno hanno un discreto successo con le donne del canale, in quanto poi al momento più opportuno, dopo aver attirato l’attenzione delle tipe, scoprono il loro lato tenero e sensibile.
Le tipe penseranno inoltre di essere proprio speciali, se CON LORO i tizi in questione si trasformano. Inoltre si sentiranno profonde, in quanto LORO sono in grado di andare oltre la prima impressione…
E quando qualcuno dirà a uno di sti tizi "ma quanto sei stronzo" eccetera, le povere vittime diranno "vi sbagliate! lui fa così, ma scherza, e in realtà ha un animo sensibile!"

Se non fosse che in chat mi piace avere degli amici (e quindi non posso permettermi i comportamenti antisociali che tale tecnica richiede) applicherei di certo questo metodo di acchiappanza che, ripeto, ho visto usare con successo.
24. Ricevo e volentieri pubblico
hai tralasciato qualche trucco di discreta utilità
1) la televisione. Va lasciata accesa e a volume medio, così che copra un po’ i vostri rumori. Consigliata la videocassetta, visto che può essere difficile spiegare ai suoi cosa cavolo c’e’ di così interessante in un documentario sull’ultimo libro di Sgarbi o "roba" simile
2) se avete paura di un ritorno inaspettato NON fatevi fare dei bocchini, dato che la frase "cos’hai bevuto stasera?!?" ha fatto venire più infarti del colesterolo
3)se per di più lei è vergine, nulla di meglio di un asciugamano sopra il letto, o come le spiegate le eventuali macchie rosse???
Ora che ho dato il mio contributo, mi sento meglio =))))))
25. Ricevo e volentieri pubblico
Lo si usa in chat dove sia possibile creare una stanza propria… tipo mirc o mschat o cose del genere. Si dice spudoratamente di essere un bel ragazzo, così, senza problemi e si invitano le ragazze nella propria room promettendo una foto; Io la foto la mando sempre, visto che effettivamente sono un bel ragazzo di 20 anni (Anzi se qualcuna volesse contattarmi)
Comunque una foto di qualche bel ragazzo la si trova un po’ ovunque , poi si dovesse fissare un appuntamento la confessione un po’ pietosa funziona spesso!!! FINE

About Esperienze erotiche

Mi piace partecipare al progetto dei racconti erotici, perché la letteratura erotica da vita alle fantasie erotiche del lettore, rispolverando ricordi impressi nella mente. Un racconto erotico è più di una lettura, è un viaggio nella mente che lascia il segno.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Desiderio di essere cuckold

Ciao mi chiamo Luisa, 26anni, sono sposata con Claudio, 35 anni, da 2 anni, dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.