Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Articoli / I quartieri a luci rose per le prostitute di Amburgo
copertina racconto erotico

I quartieri a luci rose per le prostitute di Amburgo

La famosa strada di Amburgo, Saint Pauli, con le ragazze in vetrina, è una strada storica che incrocia con locali notturni e persone di ogni dove che si incontrano per bere e divertirsi. Passeggiando per il quartiere, tipico amburghese, ci si ritrova davanti ad un passaggio che vieta gli sguardi indiscreti dei minorenni che vogliono sbirciare le vetrine delle ragazze che vendono prestazioni sessuali con un listino molto ampio.

La protezione rossa ha due passaggi laterali. All’ingresso, fuori dal famoso quartiere a luci rosse, stazionano alcune ragazze che si prostituiscono, forse illegalmente, sono completamente vestite, ragazze normali, come le trovi semplicemente per strada. Una volta attraversato il varco, ci si ritrova a passeggiare in questa strada illuminata con luci viola e rosse. E’ una strada pavimentata con i sanpietrini, larga circa 5 metri, dove la protezione evita l’ingresso delle auto e motorini. I palazzi ai due lati sono alti per circa 3 piani, esclusivamente con finestre. Le vetrine sono particolari, strutturate con due finestre laterali e un vetro centrale. Ogni vetrina ha ai due lati due ragazze sedute su sedie girevoli. Qui non sono ragazze che trovi semplicemente per strada, queste sono ragazze belle, alte, maggiorate, belle da colpire per l’impatto travolgente che persevera e si conferma ad ogni vetrina. Il passeggio, lungo circa 100 metri, è una concentrazione di bellezze che lascia senza respiri. Al tuo minimo cenno di interesse, lei apre la vetrina e ti chiama, in cerca di un buon affare. C’è poco da contrattare, il prezzo standard è di 50,00 euro, tasse incluse. Sì, perché il sesso è legale e loro pagano le tasse.

Puoi scegliere la ragazza mulatta, bionda, bruna o nera, seno grande, culo grande, capelli lunghi, gambe lunghe, biancheria di fino pizzo. Sono belle ragazze, da mozzare il fiato, alte, snelle e di diverso fascino. Mai vista una tale concentrazione di bellezze. La trattativa è molto semplice: 50,00 euro per un massaggio con pompino e si salta subito a 150,00 euro per un rapporto completo. Qualsiasi tipo di rapporto è coperto da preservativo.

E’ importante sapere, a scanso di delusioni, che il prezzo di 50,00 euro è solo per un pompino fatto con svogliatezza, senza neanche mostrare il viso che pompa. Per 50,00 euro non puoi vedere. Senza fermarsi, con la scusa che se ti fermi poi non vieni più. E allora perdi anche quel pensiero dei 20 minuti che ti si viene promesso, perché non ce la fai a resistere 20 minuti ad un pompaggio continuo. La dinamica è semplice: tratti, concordi, sali, paghi, scambio di nomi, cappuccio e via al pompino senza neanche far vedere la bocca che lavora. Puoi toccare, ma non nelle parti intime. Inutile sceglierla con il seno grande, con 50,00 euro lo puoi solo vedere, così come lo hai visto in vetrina.

E allora? E’ un bluff? No, è solo che devi andare preparato con i 150,00 euro per un rapporto completo. Oppure spendi 300,00 euro e ti porti due bellezze in camera. Si capisce dopo perché tali bellezze sono sempre tutte in vetrina, dovrebbero avere la fila. Offrono servizi da mistress, stanze con gli specchi e danno libero spazio alla tua fantasia, ma devi dare fondo ai tuoi soldi per essere accontentato. Conviene? Beh, fate voi, io vi dico l’esperienza di chi ci è stato. Non per convincere a non andare, ma per andare preparati. L’impressione? Pessima. Fredde, svogliate, con una risata finta. E’ una bella passeggiata, da fare con i centoni in tasca, oppure paghi in carta di credito. Il massaggio? Non fatto. Pagano le tasse, ma, la fattura? Non si è vista, almeno il piacere di vedere la causale!

Ai visitatori l’ardua sentenza. Se ci sei stato e vuoi dire la tua, scrivi a [email protected], saremmo lieti di pubblicare la tua versione.

FINE

About Esperienze erotiche

Mi piace partecipare al progetto dei racconti erotici, perché la letteratura erotica da vita alle fantasie erotiche del lettore, rispolverando ricordi impressi nella mente. Un racconto erotico è più di una lettura, è un viaggio nella mente che lascia il segno.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Desiderio di essere cuckold

Ciao mi chiamo Luisa, 26anni, sono sposata con Claudio, 35 anni, da 2 anni, dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.