Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Articoli / Sesso orale, attenti ai rischi
copertina racconto erotico

Sesso orale, attenti ai rischi

Molti pensano che il sesso orale sia sicuro contro il rischio di contrarre malattie sessualmente trasmissibili. Invece purtroppo la sifilide è sempre in agguato
Sanihelp.it – Secondo un rapporto pubblicato in USA dai CDC (Centers for Disease Control and Prevention),molti ritengono erroneamente che il sesso orale sia sicuro, senza rendersi conto che invece con questo tipo di rapporto si può facilmente contrarre o trasmettere la sifilide.
Le lesioni sifilitiche della bocca possono a loro volta accrescere il rischio di infezione da HIV. Il dottor Ciesielski e i suoi colleghi del dipartimento della salute pubblica di Chicago hanno scoperto che sempre più spesso la sifilide si diffonde attraverso il sesso orale, e avvertono: «le persone che non hanno un rapporto monogamo consolidato e praticano sesso orale dovrebbero utilizzare una protezione (preservativi maschili o altri metodi di barriera) per ridurre il rischio di malattie sessualmente trasmesse o “STD”».

Il gruppo di Ciesielski ha notato che l’andamento della trasmissione della sifilide nel tempo si è sostanzialmente modificato: durante gli anni ‘90 la sifilide era una malattia che riguardava quasi esclusivamente i soggetti eterosessuali, mentre dal 2001 in poi quasi il 60% dei malati di sifilide è costituito da omosessuali.

Per giustificare questi risultati, gli scienziati hanno intervistato persone affette da sifilide dal 2000 al 2002. In quasi il 14% dei casi, il sesso orale rappresentava l’unico tipo di rapporto sessuale praticato dai soggetti nel periodo in cui erano stati colpiti dall’infezione; questo veniva riportato dal 20% degli omosessuali maschi affetti da sifilide e dal 6 – 7% di uomini e donne eterosessuali.

Questi numeri non comprendono eventuali infezioni contratte attraverso il sesso orale in concomitanza con rapporti sessuali completi.
Gli autori sottolineano che i soggetti che presentano lesioni sifilitiche in bocca possono essere asintomatici oppure scambiare le proprie lesioni per ulcere aftose o herpes.

Nelle lesioni sono presenti concentrazioni elevate del batterio che causa la sifilide ed esse sono quindi altamente infettive. Inoltre le lesioni orali possono aumentare il rischio di contrarre un’infezione da HIV.
«Questi dati sottolineano l’esigenza di informare le persone sessualmente attive sul rischio di trasmissione della sifilide attraverso il sesso orale», hanno concluso i ricercatori.
Tags: sesso orale sifilide
Fonte: Reuters Health FINE

About Hard stories

Scrivo racconti erotici per hobby, perché mi piace. Perché quando scrivo mi sento in un'altra domensione. Arriva all'improvviso una carica incredibile da scaricare sulla tastiera. E' così che nasce un racconto erotico.

Leggi anche

copertina racconto erotico

La casa di montagna

Non mi sembrava possibile eppure era vero, finalmente tre giorni quasi completi da solo e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.