Ultimi racconti erotici pubblicati

Il tiralatte

Ho deciso di adottare questo pseudonimo in onore di una vecchia professione del mio paese (sono Lombardo) che purtroppo ora è obsoleta me che ritengo sia, per il solo fatto di esistere al top dell’erotismo.

La sentenza

Piccola premessa. Con mio grande piacere il primo racconto è piaciuto ed alcuni mi hanno chiesto una prosecuzione. Dato che quel racconto era ambientato attorno al 1900, per proseguire devo anticipare la storia di un numero indeterminato di anni. Nel 900 la Grande Guerra è troppo vicina ed io non …

Continua... »

Non cornuto

La prima versione d questo racconto non ha riscosso molto successo: è l’unico dei miei racconti sceso da 3 stelle a 2Il lettore ha sempre ragione per cui ho pensato di effettuare alcune modifiche, dato che il tema mi sembra abbastanza originale e promettente. Se anche questa versione non piacerà …

Continua... »

Papà

Sono Mario, il marito di Wilma e finalmente il sig. Luca torna dalla vacanza Con Marco e Marisa. Prima di partire il sig. Luca mi ha fatto una promessa: quella di mettermi incinta Wilma ed io non sto più nella pelle: finalmente sarò papà. I tre saranno tornati da neppure …

Continua... »

Dall’antichità ad oggi

Domando perdono alla Storia che probabilmente ho profanato alla grande ma sapevo di un certo uso degli antichi spartani e ci ho imbastito sopra una fantasia. Domando solo ai puristi di non uccidermi se mi incontrano. Mi ero accordato con un amico per passare un’estate in Grecia, giustamente considerata la …

Continua... »

Questo è amore

Da quando ci eravamo conosciuti Cinzia ed io non ci eravamo mai lasciati. Tra noi era immediatamente scoppiata una incredibile simpatia che aveva immediatamente scalato le vette di quello chee sarebbe stato un vero amore. Camminavamo assieme, mangiavamo assieme, DORMIVAMO assieme! Passavamo lunghe giornate a riempirci di coccole e lei …

Continua... »

La mia trombamica

Passarono due giorni e Marco suonò alla nostra porta. “Ci siete? Ho con me un’ospite speciale”. Milvia andò ad aprire e ci apparve Marco accompagnato da una bella ragazza mora alta circa 1.70 ed anch’essa con tutte le curve giuste al punto giusto. Milvia la accolse come una sorella “Atina …

Continua... »