Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Auto

Auto

Innegabile che l’automobile sia un luogo dove si consumano molti rapporti sessuali. Sia tra giovani che persone grandi di età, fare sesso in macchina è trasgressivo, basta solo non appartarsi troppo, altrimenti potrebbe essere pericoloso. Nella categoria di racconti erotici “Auto” troverete racconti ambientati in e/o con automobile.

  • copertina racconto erotico

    Due troie a confronto

    Ero in fila sulla tangenziale per tornare a casa dal lavoro; non vedevo l’ora di rilassarmi ne…

  • copertina racconto erotico

    Si sentiva tanto troia quella sera

    Si sentiva tanto troia quella sera mia moglie; “una grande troia sfondata” anzi, come ri…

  • copertina racconto erotico

    Scaricata

    La serata stava procedendo troppo bene. La biondina che avevo abbordato al bancone del bar stava las…

  • copertina racconto erotico

    Autostop

    Se devo essere sincero, passaggi al volo li do solamente se si tratta di qualche bel pezzo di figlio…

  • copertina racconto erotico

    Nell’auto in colonna

    Non fossi mai venuto per questa strada… di solito faccio la nazionale, è più di un’ora c…

In viaggio con Grete

copertina racconto erotico

Era Luglio, faceva un caldo infernale, e non vedevo l’ora di poter raggiungere mia moglie e mio figlio al mare. Sistemai le ultime cose in ufficio poi uscii ed andai a casa a caricare i bagagli e mi misi subito in viaggio. Un lungo viaggio per raggiungere Tropea. Il traffico …

Continua... »

La piazzola in autostrada

copertina racconto erotico

Sull’autostrada che da… porta a Napoli….. c’è una piazzola di posteggio dove la gente si ferma anche per un veloce pic nic…. per riposarsi, ecc…. ma la sera quando le luci sono soffuse e a stento ci si vede … tutto cambia … l’altra sera mi sono fermato per fare …

Continua... »

Annarita

copertina racconto erotico

Quando arrivai nell’azienda in cui lavoro attualmente, già pregustavo l’idea di potermi scopare qualche bella ragazza. Tuttavia le mie aspettative furono deluse in quanto le poche ragazze carine (e anche quelle che non lo erano per niente) erano o sposate o fidanzate e quindi la stagione di caccia era chiusa …

Continua... »

Una rosa rossa

copertina racconto erotico

Una rosa rossa sul cruscotto della mia macchina era lì proprio questa mattina. Chissà, mi chiedevo chi fosse stato a mettercela? Nessun messaggio, solo una rosa rossa! Devo dire che la cosa non mi dispiacque, anzi mi rendeva euforica e curiosa. Cominciavo a fantasticare sullo sconosciuto che aveva voluto omaggiarmi …

Continua... »

Si sentiva tanto troia quella sera

copertina racconto erotico

Si sentiva tanto troia quella sera mia moglie; “una grande troia sfondata” anzi, come ripeteva. Avevamo scelto il tipo da incontrare, Giorgio, fra una ventina di risposte pervenute ad un nostro annuncio. La sua era una lettera decisa, con un turpiloquio che l’aveva arrapata; a corredarla, una foto del suo …

Continua... »

Catene

copertina racconto erotico

Attraverso i vetri dell’auto tutto scivola via. Non lascia traccia. Come i pensieri che si affollano nella mente di Elle, ogni volta che ha il tempo di lasciarsi andare. Come i ricordi della sua vita, tutto scorre, attraverso i vetri di un auto o attraverso i vetri della memoria. I …

Continua... »

Guida da orgasmo

copertina racconto erotico

Amavo le auto, la potenza del motore, il brivido del rischio. Lui, Carlo, lo sapeva e per me aveva scelto la sua potente auto sportiva. Quella sera venne a prendermi con un’aria più intrigante del solito. Aveva in mente qualcosa. La sua guida tranquilla non lasciava presagire nulla, finché d’un …

Continua... »

La lupa

copertina racconto erotico

Arrivai sotto casa che era già buio. Trovai il nome sul citofono e bussai. “Sono L. , il dottore” questo era stato il gioco che ci eravamo inventati con le nostre mail. Io un famoso sessuologo, loro una coppia in crisi per la frigidità di lei, una frigidità strana, esplosa …

Continua... »

L’autosalone

copertina racconto erotico

L’entrata era piuttosto stretta e mi chiedevo come potesse trovarsi in quel luogo un concessionario d’auto con annessa officina meccanica. Capii poco dopo, entrando nel fantastico salone per l’esposizione delle auto. Da come era l’entrata, piccola e buia, era veramente impossibile immaginare quanto bello fosse il salone, ma soprattutto quanto …

Continua... »