Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / BDSM / La gestante
copertina racconto erotico

La gestante

Gli impiegati, come ormai era quasi abitudine, arrivarono alla spicciolata.

Il capo non era ferreo sugli orari: consentiva una certa tolleranza sull’entrata a patto che ognuno facesse le sue brave otto ore di lavoro. Quelli che avevano l’abitudine di comprare il giornale si sprofondarono subito nella lettura delle notizie più importanti: il capo, questo lo tollerava un po’ meno; ecco perché si affrettavano tutti a scorrere i titoli principali prima che lui arrivasse. L’importante, comunque, era che non ci fossero ritardi ed errori nel lavoro.

– Ehi, avete visto che macello sull’autostrada per Palermo? Uno stronzo di autista di un bus turistico si è addormentato ed ha fatto filotto al casello. Otto macchine ha fracassato. Sembra che ci siano due morti ed un paio di feriti che stanno più di là che di qua. –

– Cazzi suoi e del suo padrone, così impara a non rispettare i riposi agli autisti. Quegli stronzi li fanno guidare anche per venti ore filate.

– Ma no, – intervenne una procace moretta che per leggere il giornale si era chinata sulla schiena di una collega spalmandole una tetta sulla spalla – non si è addormentato: dice che non hanno funzionato i freni. Eppure il pullman era nuovo: aveva fatto appena quarantamila chilometri. –

FINE

About Hard stories

Scrivo racconti erotici per hobby, perché mi piace. Perché quando scrivo mi sento in un'altra domensione. Arriva all'improvviso una carica incredibile da scaricare sulla tastiera. E' così che nasce un racconto erotico.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Il gioco di Laura

Laura vive a M. , è una studentessa di lettere, ha ventidue anni. È alta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.