Home / BDSM / Lettera per te
copertina racconto erotico

Lettera per te

Amante mia, piccola mia, è una notte splendida, fatta di sogni, continui risvegli e di odori, quelli dei nostri corpi che si sono donati l’un l’altro e da poco salutati.

Quanto è forte il ricordo della tua pelle presa e trattenuta, stavolta senza che vi rimanessero segni duraturi, ma anche violata, come sempre, da mani irriguardose e da una sesso sordo a richieste e suppliche, capace solo di entrare in te dove più forte è il dolore e più proibito il piacere, dove i segni invisibili lasciati accompagnano, spero per molto tempo, il tuo fare quotidiano, la tua memoria il tuo desiderio di essere ancora posseduta.

E la tua bocca, rossa e carnosa, che parla con la gente, che nutre il tuo corpo, che diventa oggetto di piacere tra una presa di capelli ed una spinta del mio cazzo in gola, che tanto più mi esalta quanto più prostrata sei, magari in ginocchio ancora vestita, come ieri sera, ancora impalata da un fallo enorme con cui ti sei voluta aprire, però mai quanto le mie mani avrebbero potuto fare di lì a poco.

Annuso le mie mani che ancora sanno di te, che appena ho sfilato dal tuo corpo grondanti di nettare profumato che adoro raccogliere con la mia lingua e spargere sulla barba affinché quel sapore mi sia vicino ancora un po’, quando non sei sotto di me a prendere i miei colpi assestati con forza o a ricevere i fiotti del mio sperma nel tuo culo ormai piacevolmente rassegnato alle mie “attenzioni”.

E notte, notte di odori che accompagnano al buio la mia mano al lavoro dove tu hai appena dato piacere, dove tu sei stata seduta imbrattando di liquidi pelle e peli, dove sta per esplodere uno zampillo di piacere che spero tu possa bere al più presto, fino all’ultima goccia.

Non esitare mai più, quando puoi vieni a farti aprire per far uscire la porca che è in te, vieni ad appropriarti del titolo di puttana e bocchinara del tuo animale da monta, vieni a regalargli i tuoi orgasmi.

Il mio cazzo ti dedica questo orgasmo notturno ed il suo seme che si è già confuso tra i tuoi aromi.

Sconciamente tuo, P. FINE

About racconti hard

Ciao, grazie per essere sulla mia pagina dedicata ai miei racconti erotici. Ho scelto questi racconti perché mi piacciono, perché i miei racconti ti spingeranno attraverso gli scenari che la tua mente saprà creare.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Commedia

COMMEDIA ORGIASTICA SULL’AUTOBUS PERSONAGGI: Uomo, Donna, Metalmeccanico, Vecchia, Studentessa, Studente, Autista, I Controllore, II Controllore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.