Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Coppie / Federica
copertina racconto erotico

Federica

Il Gioco preferito da me e mio Marito. Sapete un gioco che mi piace fare con mio marito e quello in cui o io o lui raccontiamo di reciproci tradimenti. Lui non si accontenta mai e mi stuzzicava sempre con , no non ci credo non lo hai fatto e così via fino a che un giorno dopo una super scopata con un tizio molto più vecchio di me (avrà avuto 58-60 anni, contro i miei 36) mi sono tenuta il preservativo pieno del suo seme e lo ho portato a mio marito. Ma non gliel’ho detto subito. Io sono rientrata prima di lui, era passata solo mezzora da quel tradimento, e mi sono messa una vestaglia, grigia molto eccitante, non mi ero ancora lavata e pettinata che arriva lui , io ero ancora un po’ rossa e spettinata mi ha preso per i fianchi, mi ha infilato una mano in mezzo alle gambe e ha cominciato ad accarezzarmi dopo pochi secondi mi ha detto
” ti trovo in forma , hei sei un po’ troppo aperta, cosa hai usato per allargarti così ” ed io pronta
” il cazzo di un vecchio” lui era eccitatissimo ma come sempre molto titubante non ci credeva pensava fosse frutto della mia fantasia. Mi ha scopato subito senza preliminari, e non ha resistito molto, mi ha riempita. L’ho spinto sul divano ed ho cominciato ad accarezzarmi, il suo liquido cominciava a fuoriuscire ed io me lo spalmavo attorno alla mia figa. Continuava a chiedermi spiegazioni,
” ho era brutto, vecchio ma aveva un cazzo grosso non lungo ma grosso gli ho chiesto subito se aveva un preservativo” intanto che raccontavo continuavo a toccarmi ero eccitatissima, mio marito mi guardava e cominciava a rieccitarsi l’ho fatto sdraiare e mi sono messa sopra di lui con il mio didietro ben in vista sul suo petto vicino alla mia figa. In quella posizione tutto il seme ha cominciato a fuoriuscire e continuavo a raccontare
“il vecchio si è messo il preservativo e mi ha scopato subito, mi chiamava cagna, puttana, mi toccava il culo” mi sentivo riempita ho goduto subito lui mi ha seguito riempendo il serbatoio. Mi sono girata e mi sono impalata sul cazzo di Giorgio , mio marito, avevo la mia borsa vicino, lui continuava a dire che non ci credeva, ed io gli ho detto che la prossima volta mi sarei fatta sborrare dentro e che dopo pero lui avrebbe dovuto leccarmi tutta. Lui no ha detto niente sentivo che era di nuovo pronto per godere, l’ho bloccato dicendogli di aspettarmi, mi sono fermata, ero io a condurre il gioco.
” Allora cornuto lo avresti bevuto lo sperma di quel vecchio? ” e lui eccitatissimo mi ha risposto di si, allora io ho preso il preservativo pieno dalla borsetta, gliel’ho fatto vedere, era ben pieno, giallognolo, ho slegato il nodo mentre stavo ben ferma per non farlo godere. Lui era impietrito, mi sono avvicinata con la mia bocca alla sua gli ho dato un bacio dicendogli
” Ti Amo ” ho aperto il preservativo sopra la sua bocca ed il liquido a cominciato a fuoriuscire ho goduto immediatamente stringendo la mia micina sul suo cazzo anche lui è esploso, ho cominciato a baciarlo e a scambiare con lui lo sperma dell’altro, continuavamo a godere.. é stato favoloso, adesso non è più tanto incredulo. FINE

About Erzulia

Colleziono racconti erotici perché sono sempre stati la mia passione. Il fatto è che non mi basta mai. Non mi bastano le mie esperienze, voglio anche quelle degli altri.

Leggi anche

copertina racconto erotico

A sua insaputa

Eravamo verso la fine i agosto. Lì, in quel piccolo paesino di mare, quasi tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.