Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Coppie / Perche’?
copertina racconto erotico

Perche’?

Perchè non capisci che quando ti vedo ho voglia di affondare le dita nella morbida carne che mi attrae così piena, rotonda, vogliosa di sesso? Perchè mai resisti ai miei scatti libidinosi, a volte avrei voglia di sesso puro e scatenato, improvviso e profondo, farti sentire la mia carne dura affondare in quella succosa della tua vagina, mentre con le dita ti stringo le chiappe, proprio come piace a te, mentre i tuoi seni ondeggiano davanti ai miei occhi.

Dai su vieni qua, porta quel corpo provocante più vicino, fammi godere e fatti desiderare mentre ammiro ogni tua curva, mentre mi dici “non lo so” e ti stringi nelle spalle unendo le mani di fronte a te e spingendo il seno in avanti. Oddio sogno di averti sopra di me e mentre ti penetro spingo quelle belle spalle in giù con le mie mani che ti passano dietro la schiena, mentre ammiro il tuo corpo sconquassarsi ad ogni mio colpo. Sembri fatta di gelatina ed io di acciaio. Non esiste resistenza, nè ne opponi alcuna mentre con le mie mani durissime saggio quella pelle meravigliosa, affondando fino alle ossa, come so che piace a te.

E ancora, sento il tuo corpo vibrare ad ogni piega della mia verga che affonda lentamente nella tua vulva. Come sei recettiva, come sei sensibile. Mille piccoli orgasmi sembrano colpirti pungenti ad ogni centimetro che avanzo. Che goduria tutta quella carne che fa su e giù sulla mia asta instancabile, quelle mani che si appoggiano sul mio petto e quelle rotondità perfette che si staccano dal mio corpo per poi riunirsi sprofondando in una voragine di piacere dalla quale non esiste ritorno. Il mio bastone, unico collegamento fra le nostre anime che insaziabili si lasciano prendere e trascinare su per la collina.

Perchè non esiste ritorno? Perchè mi lascio spingere fino in fondo all’orgasmo sentendo le mie cosce indurirsi mano a mano che cedi al tuo?
Vibra, vibra!! Godi mia cara, si, siiiiii!!!! Ci sono quasi… continua a godere… dai non mollare… si, così, così!!!!! Ecco il succo del mio godimento farsi strada ed eruttare silenzioso all’interno di quel paradiso caldo e umido che lo accoglie bisognoso di calore e di sfogo. Le dita affondano nella pelle e restano lì per una ventina di secondi. prima di bloccarsi e rilassarsi.

Ah si! Perchè è così bello? Perchè … Perchè non ne facciamo un’altra? FINE

About Sexy stories

Storie sexy raccontate da persone vere, esperienze vere con personaggi veri, solo con il nome cambiato per motivi di privacy. Ma le storie che mi hanno raccontato sono queste. Ce ne sono altre, e le pubblicherò qui, nella mia sezione deicata ai miei racconti erotici.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Io, mia moglie e Luca

Stavo mostrando la mia telecamera ad un mio caro amico d’infanzia, ospite a pranzo a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.