Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Esperienze / Donna matura
copertina racconto erotico

Donna matura

Ho 31 anni e felicemente sposato, ma sono stato sempre attratto sessualmente dalle persone anziane, però non ho mai avuto il coraggio di affrontare l’argomento, finchè un giorno mentre ero in ufficio arrivò una donna che apparentemente sembrava avere circa 55 anni, molto sensuale con le tette enormi e vestiti attillati ma soprattutto molto bella (ovviamente per la sua età) e distinta. Aveva chiesto delle cose riguardanti pratiche di proprietà, essendo io impiegato presso un notaio, allora la feci accomodare per sapere delle informazioni precise sulla procedura da intraprendere per risolvere il problema.

I nostri sguardi subito incominciarono a penetrarsi l’uno con l’altro io cercavo di contenermi ma lei era insistente, cercavo di verificare a computer le informazioni che le interessavano quando ad un certo punto mi dice: ma lo sai che sei proprio un bel ragazzo. Io imbarazzato ma già tutto eccitato le dissi veramente? Grazie ma anche lei è una bella donna, continuavo a lavorare, finalmente trovai quello che cercavo e quando le ho chiesto un documento di identità per riconoscerla ho scoperto che la bella signora aveva 68 anni. Meraviglia delle meraviglie sono andato in escandescenza non rispondevo più alle sue domande. L’unico chiodo fisso era quello di portarmela a letto. Non sapendo da dove iniziare le ho chiesto subito se voleva prendere una consumazione al bar, non se le è fatto dire due volte e siamo scesi in piazza recandoci verso il bar. Tutto un tratto mi dice a 50 metri da qui c’è casa mia perché non andiamo lì, io so fare un caffè troppo buono.

Siamo arrivati a casa e appena siamo entrati lei mi ha chiesto se poteva mettersi comoda. È tornata praticamente quasi nuda con una sottana di merletti trasparente che si vedeva tutto il culo, portava il perizoma, mi dice scusami ma quando rientro devo subito spogliarmi non sopporto i vestiti addosso, faccio un attimo il caffè e sono tutta tua. Non ho avuto la pazienza di aspettare più di un minuto sono entrato in cucina le sono andato da dietro e l’ho stretta fra le mie braccia, lei senza dire una parola si è fatta spogliare, mi sono tolto i vestiti anch’io il mio cazzo si era fatto di pietra dall’eccitazione non rispondevo più di me, mi ha ficcato una lingua in bocca e abbiamo incominciato a toccarci aveva un seno morbido ma non appeso, i capezzoli duri e grandi li ho succhiati lei mi masturbava.

Aveva la figa con quasi tutti i peli bianchi però ricciolona e eccitante, il clitoride mascolino e rosa glie l’ho succhiato tutto lei gemeva dalla goduria, poi mi ha leccato il cazzo con una maestria che, sinceramente, non mi era mai capitato prima. Poi con una notevole esperienza se l’he ficcato tutto dentro, lei sopra io sotto mentre facevamo l’amore gridava chiavami, chiavami mio toro sono tutta tua. Abbiamo raggiunto l’orgasmo insieme.

È stata una bellissima esperienza! FINE

About Porno e sesso

I racconti erotici sono spunti per far viaggare le persone in un'altra dimensione. Quando leggi un racconto la tua mente crea gli ambienti, crea le sfumature e gioca con i pensieri degli attori. Almeno nei miei racconti.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Prima volta..sui binari

Era già un po’ di tempo che stavamo insieme, per entrambi alla prima esperienza, ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.