Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Adolescenti / La ripetente
copertina racconto erotico

La ripetente

C’è una ragazza all’università che mi sta facendo impazzire.

Pensate che sono due anni che non dà gli esami solo per starmi vicina e poter ripassare le lezioni insieme a me.

Pur essendo molto carina, anzi, diciamo pure che è una gran figona, per colpa del mio attaccamento allo studio non avevo mai preso in considerazione la possibilità di farmela.

Come spesso succede è stata lei a dover prendere l’iniziativa.

E devo ammettere che è stata super.

Finora si era solamente limitata a farmi capire le sue intenzioni e i suoi desideri, raccontandomi barzellette sporchissime oppure facendo spesso e volentieri giochi di parole sconci.

Ma io non demordevo.

Allora l’altro giorno ha deciso di passare all’azione.

Con una scusa si è alzata dal tavolo ed è sparita nella mia camera da letto. Quando sono andato a cercarla l’ho trovata seminuda che mi sorrideva.

“Voglio farti una ripetizione particolare – sussurrò – mettiti nudo e dammi il cazzo in mano”.

è stato come salire sull’otto volant! e non scendere più per tutta la vita!

Quando glielo ho posato lascivamente sul palmo della mano e lei ha cominciato a stringerlo ho sentito una scarica di adrenalina pazzesca, dai piedi alla nuca.

L’ho presa senza nemmeno darle il tempo di dire sì o no, ci stavamo solo slinguando e lei si è ritrovata un razzo in mezzo alle cosce.

Si è avvinghiata a me quasi con il respiro che le mancava a causa del piacere immenso che aveva appena ricevuto.

Il suo corpo si è abbandonato tra le mie braccia, si è afflosciato esausto, mentre io le affondavo dentro colpi di nerchia furibondi.

Tutte le occasioni perse le stavo recuperando ad una ad una. Mi ha concesso tutto il suo corpo, senza pensarci su due volte.

Si vedeva che era una ripetente, anche dal modo in cui chiavava.

Quando ho cercato di prenderla dietro prima ha finto di dire no, poi si è messa giù alla pecorina che sembrava veramente una pecora infoiata.

E l’ho cavalcata da dietro infilandoglielo su per il buco del culo e facendo! le nuovamente male ma procurandole anche un orgasmo che non dimenticherò mai più. FINE

About Erzulia

Colleziono racconti erotici perché sono sempre stati la mia passione. Il fatto è che non mi basta mai. Non mi bastano le mie esperienze, voglio anche quelle degli altri.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Un vecchio amico

La stazione è sempre affollatissima, anche domenica pomeriggio. Spero che il treno di Michele arrivi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.