Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Esperienze / Una mia vera storia
copertina racconto erotico

Una mia vera storia

Volevo raccontare questa storia molto eccitante che mi è successa quando avevo 17 anni (ora ne ho 20).
Frequentavo le superiori, e un giorno un mio amico aveva portato a scuola un giornalino porno e noi ragazzi tutti maiali lo guardavamo di nascosto molto incuriositi. Mi stupì una mia compagna di classe che si dimostrava interessata anche lei. Allora io le chiesi se le piaceva e lei mi disse di si. Io ero molto eccitato dall’idea di vedere una mia compagna di classe molto carina che guardava delle immagini molto porche con gusto.
Durante l’intervallo ci ridevamo sù e lei mi chiese molto apertamente se andavo in bagno un attimo con lei che mi doveva fare vedere una cosa. A me sembrava di sognare e appena arrivati in bagno entrammo e lei si tirò giù le braghe e mi fece vedere la figa.
Io ero sbalordito nel vedere una ragazza che era stata al centro delle mie seghe per 3 anni tutta nuda davanti a me! Aveva la figa rasata e si vedevano bene le labbra morbide e umide. In quel momento pensavo all’orgasmo che avrei raggiunto infilando la mia cappella tra quelle labbra ma non lo feci perchè lei non voleva. Io ero vergine e mi sentivo anche imbarazzato. Lei si rivestì e mi disse che se volevo fare qualcosa con lei dovevo andare a casa sua un pomeriggio.
Io quella notte non dormii ma pensai solo a quella scena.
Il pomeriggio dopo andai da lei.
Ero tesissimo ma allo stesso tempo molto eccitato.
A letto io la spogliai mentre ci baciavamo sulla bocca con passione. Mi tolsi le mutande e lei lo prese in bocca con dolcezza. Era la prima volta che facevo queste cose.
Me lo leccava lentamente e io sentivo un piacere indescrivibile. Ci mettemmo a 69 (posizione imparata sui giornalini), io gliela leccavo e cercavo di infilare la lingua dentro.
Poi ci tornammo a baciare e gli infilai il mio cazzo nella figa.
Sentivo che lei godeva e mi diceva di continuare ma io non resistevo più…. stavo venendo.
Provai un enorme piacere da farmi tremare, godevo tantissimo e sentivo lo sperma uscire e colare sulla cappella gonfia dall’orgasmo.
Lei mi baciò e mi disse: – Ti amo, è stato bellissimo, se vuoi torna anche domani-
Io non ci potevo credere.
Sara è stata la mia ragazza per un anno e insieme abbiamo scopato come dei maiali, abbiamo fatto una settimana al mare e scopavamo due volte al giorno.
Poi ci siamo lasciati forse perchè avevamo esagerato un po’!!!!!! FINE

About Sexy stories

Storie sexy raccontate da persone vere, esperienze vere con personaggi veri, solo con il nome cambiato per motivi di privacy. Ma le storie che mi hanno raccontato sono queste. Ce ne sono altre, e le pubblicherò qui, nella mia sezione deicata ai miei racconti erotici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.