Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Fantasy / Hi Baby
copertina racconto erotico

Hi Baby

Come va oggi?
Qui ormai è sera, e io sono qui sola soletta in attesa di vederti.
Adesso sono sdraiata su quel grande tappeto bianco e soffice, quello di fronte al televisore, che è stato complice della nostra passione.
Ho messo nel video la cassetta che mi hai mandato, e in questo momento la sto guardando.
Vuoi che te la descriva?
Non dovrei farlo, perché tu non sei qui con me e magari in questo istante tu ti stai scopando un’altra e a me proprio non ci pensi, mi hai abbandonata qui da sola per ben due settimane….
Sullo schermo scorrono le immagini di due ragazze, una bionda e una rossa, che si accarezzano.
Sono in una grande stanza vuota, nel cui centro vi è un tappeto rosso, e loro sono sdraiate su di esso.
La rossa è vestita con un vestito corto nero, mentre la ragazza bionda indossa solo un paio di stivali di vernice nera lunghi fino alla coscia.
Adesso la scena cambia, si vede una ragazza bionda completamente nuda che si masturba appoggiata contro una parete, poi la scena cambia e viene inquadrata una coppia che sta scopando, sono entrambi mori.
La scena è ambientata in un pub, la donna è appoggiata al banco del bar, mentre l’uomo da dietro le alza la gamba sinistra e le infila il pene in vagina, e inzia a scoparla.
Parlano in francese, e la scena è così eccitante che sono venuta insieme a loro, e sinceramente non mi dispiacerebbe ripeterla insieme a te.
La video va avanti e adesso si vede una donna mora sdraiata a terra che ha gli occhi bendati con una fascia rossa, sopra di lei c’è un uomo che la sta scopando in bocca, ad un certo punto lui la fa girare e le esplode sulla schiena.
Ora si vedono due uomini e in mezzo una donna orientale dai lunghi capelli corvini.
La donna ha un cazzo infilato nella figa e uno nel culo e dalla sua espressione direi che si sta divertendo parecchio, sicuramente più di me in questo momento che sono qui ad aspettarti, mentre vedo l’ora in cui potrò finalmente giocare un po’ con il tuo cazzo.
Adesso invece ci sono due ragazze e un uomo in un granaio che
spompinano a turno finche lui non viene, poi ci sono due ragazze ai bordi di una piscina che impegnate in un selvaggio sessantanove si masturbano infilandosi un vibratore dentro.
La scena cambia ancora, adesso c’è un video amatoriale di una coppia, probabilmente due coniugi francesi.
Lei ha indossato un reggicalze e calze nere, con scarpe con il tacco alto di colore rosso, ha la passera depilata e lui adesso la sta fottendo nel culo, mentre con una mano le solletica il clitoride per farla venire.
Ultimo filmato presenta una ragazza bionda con due ragazzi americani.
Sono seduti su tre sedie, la ragazza è in mezzo ai due uomini e indossa un vestito azzurro, mentre i due tipi hanno pantaloni di jeans e due camicie una di jeans e l’altra color albicocca.
La ragazza ha le gambe accavallate, mentre con le mani va a liberare gli
uccelli dei due ragazzi e incomincia a masturbarli. Il ragazzo con la camicia arancione, (che per comodità chiamerò “A”, mentre l’altro lo chiamerò “J” per via della camicia), le sbottona il vestito e le accarezza le tette, mentre l’altro le fa allargare le gambe e spostandole gli slip rosa incomincia ad accarezzarla tra le gambe.
Ad un certo punto si alzano tutti e due e si avvicinano con i loro cazzi alla bocca della ragazza, che subito comincia a succhiare il membro di A, mentre con la mano continua a masturbare l’altro ragazzo, poi si dedica anche all’altro alternando i due uccelli nella sua bocca.
A questo punto “B” la fa alzare dalla sedia e scostandole gli slip, la scopa da dietro, poi tocca ad A che la fa sedere sulla sedia e alzandole le gambe incomincia a scoparla anche lui, mentre J ha preso il posto di A nella sua bocca.
Adesso “A” le apre completamente il vestito e invita la ragazza ad alzarsi, adesso è J che si siede sulla sedia mentre lei si accomoda sul cazzo di lui, e intanto continua a succhiare l’uccello dell’altro; dopo lei si mette a carponi sulla sedia, mentre uno dei due la scopa da dietro.
Poi J (credo sia lui perchè non hanno più su le camicie), si sdraia per terra e la ragazza prende posto sopra di lui, facendosi entrare il pene nella sua fessura completamente depilata, come se fosse quella di una bambina, mentre l’altro le si mette dietro e le infila il cazzo nel culo e insieme incominciano a scoparla.
Ma il momento cruciale sta per arrivare e allora fanno alzare la ragazza che va a sedersi con le gambe spalancate sulla sedia, e piano piano
incominciano a menare il loro membro davanti a lei, mentre lei con la lingua accarezza prima l’uno poi l’altro, finche loro non le vengono sulle tette e in faccia, e aiutandosi con i membri dei due si spalma la sborra in faccia come se si trattasse di una crema idratante.
E qui finisce la video e anche la mia lettera. FINE

About Storie porno

Caro visitatore maggiorenne, sei qui perché ti piace la letteratura erotica o solo per curiosità? Leggere un racconto erotico segna di più perché la tua mente partecipa al viaggio dei nostri attori. Vieni dentro le nostre storie, assapora il sesso raccontato dove la mente fa il resto.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Happy new year

La storia che racconto può essere frutto della mia fantasia, come può essere realmente accaduta, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.