Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Gang Bang / Due cugine
copertina racconto erotico

Due cugine

Salve sono Roberto sono insieme alla mia ragazza Laura da circa 1 anno. Compirò tra poco 18 anni mentre la mia metà li ha compiuti da non molto. Laura è una ragazza alta 170 cm capelli rosso-castano spalle larghe due tette da paura (una terza abbondante) un sedere da urlo e gambe non troppo magre proprio come piacciono a me. Nel nostro rapporto viviamo il sesso molto apertamente manifestiamo a vicenda le nostre fantasie erotiche e voglie più nascoste senza inibizioni e senza paura e nel limite del possibile cerchiamo di soddisfare l’ uno quelle dell’ altro.
Proprio in base a ciò più volte durante le nostre favolose notti d’amore ho manifestato a Laura il desiderio di avere una storia sua cugina Federica, di come sarebbe stato eccitante farlo proprio con lei che era tanto legata a Laura.

Proprio perché manifestavo queste mie voglie durante l’amplesso Laura per aumentare la mia eccitazione giocava e immaginava con me come sarebbe stato farlo con sua cugina ma una volta finito di fare l’ amore tutti i pensieri ed i propositi svanivano in lei e purtroppo solo in lei: dovevo assolutamente scopare con Federica.

L’occasione si presentò quando io e Laura facemmo un’ uscita a doppia coppia con la cugina ed un suo amichetto; la fortuna volle che il suo amico le desse buca cosi decidemmo per non lasciare Federica sola di andare a bere qualcosa a casa mia e poi avremmo deciso cosa fare. Io non potevo neanche immaginare cosa sarebbe successo quella sera a casa mia ma la presenza di Fede mi eccitava da cani e già nell’ascensore mentre salivamo a casa mia feci capire a Laura che avevo un gran voglia ed iniziai a baciarla sul collo come solo io so fare la sentivo gemere di piacere ma era costretta a trattenersi per non imbarazzare sua cugina.

Saliti sopra ci accomodammo sul divanetto ed inizia a servire un paio di cocktail un po’ alcolici alle due cuginette così per ravvivare un po’ la serata (si dice sempre così) ma non che sperassi in quello che poi sarebbe realmente successo.

Dopo un po’ le vedo andare tutte e due verso il bagno ma Laura mentre si alza mi guarda e mi fa un sorrisetto che mai avevo visto illuminare il suo
volto.

Stettero li dentro per quasi un quarto d’ora, preoccupato un po’ stavo quasi andando a vedere cosa fosse successo quando ad un certo punto sento la porta del bagno aprirsi ed assistetti ad una visione unica: Federica era tutta nuda più di un metro e settanta di sensualita due tettine da far invidia ad una modella tutte da succhiare e un paio di gambe magre. Il tutto raccolto nel corpo di una diciassettenne tutto pepe dal corpo gia sviluppato ma con un sorriso ed un volto ancora acerbi che mi davano una carica sessuale mai provata fino d’ora. Mentre Laura mi diceva che aveva pensato di fare per i miei diciotto anni un regalino simpatico a me ed uno alla cuginetta che quella sera era rimasta senza accompagnatore.

La situazione mi intrigava e non sapevo fino a che punto Laura scherzasse o facesse sul serio così mi feci coraggio ed iniziai a darmi da fare: lo avevo gia durissimo come la pietra.

Mentre mi avvicinavo a Fede notai che la sua fichetta da diciassettenne era completamente rasata (realizzai subito cosa avessero fatto un quarto d’ora in bagno) ed un po’ irritata era evidentemente la prima volta che lo faceva così per alleviarle il fastidio ma soprattutto per sentire il suo sapore mi abbassai mentre lei era ancora in piedi ed iniziai a leccargliela tutta.

Nel frattempo Laura si era spogliata e mi stava togliendo togliendo i vestiti. Una volta fatto inizio a baciarmi la schiena: lei solo sa che quello è il mio punto più erogeno. Mentre continuavo a leccare e sentivo impazzire di piacere Fede infilai un mio dito nel suo posteriore e lei dopo un sussulto misto di dolore e piacere si accasciò stanca sul letto; cosi decisi di dedicare le mie attenzioni alla mia Laura mi avvicinai a lei e baciandola iniziai a fare con lei quel che avevo fatto con la cugina.

La adagiai infine sul tavolo li vicino e cominciai a prenderla da dietro.
Neanche il tempo di toglierlo che vedo Federica che si tocca autonomamente mentre procedevo con la cugina, così pensai che era un peccato che si facesse da sola così inizia a farlo io.

Lei notò che mi era venuto duro di nuovo ed iniziò a baciarlo e tentò di farsi strada con la dolce bocca ma non era molto brava le mancava la pratica: era sicuramente la prima volta; così senza dirlo due volte Laura con un gesto dolce ma deciso scansa la cugina ed inizia a farle vedere come si fa.

Io nonostante fossi quasi in estasi per le fantastiche labbra di Laura che salivano e scendevano, continuai a toccare Fede che nel frattempo era eccitatissima e pensò di ricambiare ” il favore ” alla cugina e la scansò facendole capire che aveva capito come doveva fare. In pochi minuti era forse diventata più brava di Laura che in questo era una maestra.

Non c’è la facevo più ero letteralmente in estasi presi Federica di peso e le feci capire che volevo scoparla e che lei doveva stare sopra per condurre il gioco, ma lei disse che era ancora vergine, questa affermazione fece aumentare in me la voglia di fotterla così non curante del fatto che fosse la prima volta per lei la posizionai sul di me e con un colpo secco lo ficcai dentro. Non ci potevo pensare neanche io, ero li disteso sul mio letto, tra le mani avevo le sue tettine che ogni tanto mi offriva ad una fervida ed eccitante succhiata: ero li proprio li a fottermi la cugina della mia amata ragazza mentre lei mi guardava non con aria schifata ma con uno sguardo misto di libidine e piacere, era proprio questo che mi eccitava infatti mentre Federica fotteva sopra di me, mentre baciavo le sue stupende tette, mentre le mie mani frugavano ogni parte del suo corpo io guardavo la mia Laura che si toccava.

Dopo vari cambi di posizione e di… cugina, ero ormai esausto. Dopo un po’ stanchissimi ci addormentammo tutti e 3 teneramente; prima di chiudere gli occhi pensai a come ero fortunato a poter scopare con due cugine insieme….. FINE

About Porno racconti

La letteratura erotica ha sempre il suo fascino perché siamo noi a immaginare e a vivere, seduti su una comoda poltrona o a letto, le esperienze e le storie raccontate qui, Vivi le tue fantasie nei miei racconti, i miei personaggi sono i tuoi compagni d'avventura erotica. Buona lettura.

Leggi anche

copertina racconto erotico

In 3 le cose vengono meglio

Era un giovedì sera, io e il mio amico C… sentivamo l’urgente bisogno di avere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.