Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Gang Bang / In 3 le cose vengono meglio
copertina racconto erotico

In 3 le cose vengono meglio

Era un giovedì sera, io e il mio amico C… sentivamo l’urgente bisogno di avere contatti fisici nei confronti dell’altro sesso(volevamo sbatterci una fica). Decidiamo di telefonare a una nostra cara amica dicendole di venire a casa mia. Lei da brutta troia non se lo fece dire 2 volte, e disse che sarebbe arrivata tra 1 minuto. Ad un tratto si apri la porta, lei indossava solamente un paio di calze a rete bianche. Noi la portammo in camera infilandole un dito nella fica e uno nel culo; ci disse che quella sera aveva bisogno di farsi riempire i suoi ormai larghi canali dai nostri duri e lunghi cazzi. la stendemmo sul letto: io le leccavo la ciorgna, il mio amico gli sbatteva il cazzo sulle sue belle pere. i suoi urli di goduria erano strazianti; io allora le ficcai il cazzo nella fica mentre lei faceva una pompa al mio amico. Dopo alcuni minuti mi tolsi, il mio amico la mise a 90 e glielo mise in culo fino a raggiungere lo stomaco, mentre io me lo facevo succhiare fino all’osso. Era già passata 1’ora e la sua voglia di cazzi era ancora insaziabile. A quel punto decidemmo di vedere un bellissimo film porno e di provare tutte le loro posizioni. Lei era talmente calda che scelse quale mettere: scelse”cazzi e oggetti x divaricare la figa”e appena inizio il porno iniziammo anche noi. Alla fine del porno la sua fica era tanto bagnata quanto dilatata che si poteva vedere l’utero. Quando venne il momento di venire lei disse che era stremata e: io le riempi la bocca di sborra e il mio amico gliela spalmo tutta sulla figa. Si alzo dal letto frustrata ma disse che gli sarebbe piaciuto rifarlo 1, 2, 3, 4, e milioni di altre volte. Noi, con le palle completamente vuote la salutammo e la ringraziammo per la prestazione.

FINE

About Storie erotiche

Luce bassa, notte fonda, qualche rumore in strada, sono davanti al pc pronto a scrivere il mio racconto erotico. L'immaginazione parte e così anche le dita sulla tastiera. Digita, digita e così viene fuori il racconto, erotico, sexy e colorato dalla tua mente.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Scherzi del caso

Ad un semaforo, distratto dai miei pensieri, tampono una piccola vettura senza procurarle gravi danni. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.