Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Gang Bang (pagina 30)

Gang Bang

Racconti di gruppi di uomini, donne, trans, gay, lesbo. Trio gang bang raccontate.

  • copertina racconto erotico

    F Come Francesca

    “Coppia con lui contemplativo cerca singoli o gruppi di amici per incontri bollenti”. Av…

  • copertina racconto erotico

    Vogliose e mascherate

    Ero irrequieta, nervosa. Il mio ragazzo mi aveva lasciato per un mese, stage aziendale a Londra, e i…

  • copertina racconto erotico

    Le doti nascoste di Caterina

    Era stata l’ennesima e neanche l’ultima della serie di andare in bianco, io sono Frances…

  • copertina racconto erotico

    La cameriera tunisina

    La ragazza stava distesa su di un lettino. Quattro giovani le erano intorno, belli, muscolosi, abbro…

  • copertina racconto erotico

    Una domenica particolare

    Come spesso accade la mattina dei giorni che non lavoro, cerco di organizzare al meglio la serata, c…

La prima volta. Era la parecchio tempo

copertina racconto erotico

Era da parecchio tempo che i rapporti sessuali con mia moglie si erano affievoliti. Adriana era molto giovane, 22 anni, ed io, 35 anni, ero innamoratissimo; anche lei mi amava ma, forse proprio perché era troppo giovane, era sempre meno interessata al sesso. Eppure i primi tempi del matrimonio Adriana …

Continua... »

Conoscere se stessi

copertina racconto erotico

Conoscersi è la sapienza più bella, ma anche più difficile. Assumere consapevolezza di sé, delle proprie qualità, per convivere serenamente con esse e per potenziarle al massimo è faticoso. Spesso ci si scopre per caso, o attraverso un’esperienza imprevista. Così è capitato anche alla mia Elisabetta. Elisabetta non amava sentir …

Continua... »

Sogno

copertina racconto erotico

Paola, mia cugina, ed io eravamo sole al mare dopo un anno di studio, ed aspettavamo l’arrivo di Luca, il mio ragazzo. La serva verso le 8 lui arriva in compagnia di due amici, bellocci ma niente di che. ceniamo insieme, beviamo molto, un liquorino, un po’ di fumo, insomma …

Continua... »

Ieri:19 luglio 1999

copertina racconto erotico

Abbandonando temporaneamente il mio diario (sono ancora alla narrazione dei miei 19 anni), salto ai giorni attuali. Sono una rispettabile signora di 34 anni, felicemente coniugata, mora con un corpo niente male, ben rotondo soprattutto nel didietro. Mio marito è un uomo molto moderno e tollerante, non mi nega nulla …

Continua... »

Capodanno… Finalmente!

copertina racconto erotico

31 dicembre, ore 13. 00. Scappo dall’ufficio e corro a casa col mio mitico Zip avevo più fretta del solito… dovevo partire x la montagna. Loro erano già tutti su, io invece mi potevo permettere solo 72 luridissime, stringatissime ore di ferie. Sono arrivata a casa in 5 minuti gridando …

Continua... »

Finalmente…!

copertina racconto erotico

“In questi ultimi giorni mi sento sempre più porca”: così mi aveva sussurrato, con un genuino sorriso sulle labbra, nella penombra della sala cinematografica; e io non potei fare a meno di stringerla forte a me. La amo: i motivi sono tanti, ma tra questi non indifferente è questa sua …

Continua... »

Dna perverso

copertina racconto erotico

Mi chiamo Alessia e ho 29 anni. Sono la primogenita di Claudio e Sara, due onesti lavoratori. Da ormai un anno non vivo più con loro e ho lasciato alle spalle sia la loro convivenza che mia sorella Francesca. Vivo a Torino e non sto più nella stretta provincia biellese. …

Continua... »

La cameriera tunisina

copertina racconto erotico

La ragazza stava distesa su di un lettino. Quattro giovani le erano intorno, belli, muscolosi, abbronzati, biondi, dal volto energico e maschio. Il corpo della giovane e la sua bocca ansavano di desiderio. Il primo a possederla le morse il labbro. Sentì un sesso duro come la roccia strisciare sulle …

Continua... »

Le fantasie

copertina racconto erotico

Maggio ’98: negli ultimi mesi il mio ragazzo, ogni volta che facevamo all’amore, mi raccontava le sue fantasie erotiche, i suoi desideri più perversi. All’inizio pensai che aveva voglia di scherzare e non ci detti molto peso. Poi, dopo un po’ di tempo iniziò a darmi fastidio il fatto che …

Continua... »