Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Gang Bang (pagina 30)

Gang Bang

Racconti di gruppi di uomini, donne, trans, gay, lesbo. Trio gang bang raccontate.

  • copertina racconto erotico

    Spese di Natale

    Avevo conosciuto intimamente Ursula una bella signora tornita che faceva la caporeparto nel supermer…

  • copertina racconto erotico

    La comunità

    Si trovava poco fuori il paese ed era il ritrovo di un gruppo di ragazzi. Gli anni passavano e lR…

  • copertina racconto erotico

    Cena di lavoro

    Come già saprà chi ha letto più di un mio racconto, io e la mia amica Paola lavoriamo come segretari…

  • copertina racconto erotico

    Venditori di film

    Siamo una coppia sposata da quattro anni. Io sono Michela 32 anni mora mentre mio marito si chiama G…

  • copertina racconto erotico

    il Supplente.

    In una tiepida mattina di maggio Paolo aprì la porta dell’istituto ed entrò in un corridoio in…

La sera di Natale

copertina racconto erotico

Quello che vi stò per raccontare è quello che è successo la sera di Natale. Premetto che nei mesi trascorsi dopo la nostra avventura post-estate, la nostra intesa sessuale è andata sempre migliorando, siamo riusciti a rompere i soliti schemi della vita quotidiana e ci sentiamo felici; durante le nostre …

Continua... »

I colori della vita

copertina racconto erotico

Dopo il venerdì di castità ero pronto a chiavarmi Lidia e Gianna in compagnia del mio amico Ben, lui arrivò verso le 8. 30 ci salutammo “ti ringrazio Dido sei un amico, non avevo mai chiavato così, e avevi ragione inculare una donna è fantastico” “hai soddisfatto le mie amiche …

Continua... »

A Vienna

copertina racconto erotico

Faceva molto freddo quel giorno a Vienna; eravamo arrivati verso le otto del mattino e dal cielo scendevano i primi fiocchi di neve. Una giornata grigia uggiosa, caratterizzata da una strana tranquillità. Simone, Roberta ed io avevamo passato la notte nelle cuccette del treno Milano – Vienna e nonostante avessimo …

Continua... »

Il miele del diavolo

copertina racconto erotico

Aspettando Alex…. Quando dico che spesso bisognerebbe seguire i suggerimenti che l’istinto e le sensazioni ti danno sulla pelle anche nelle situazioni in cui apparentemente la cosa potrebbe avere meno peso e significato mi riferisco per esempio a situazioni quali quella a cui, per esempio, mi ha riportato adesso il …

Continua... »

Il ritorno di Elena

copertina racconto erotico

Il congresso al quale doveva partecipare si annunciava noioso, ma Giorgio non poteva sottrarsi, tenersi aggiornato per ogni professionista è un’obbligo più che una scelta. Tutto quello che poteva fare era cercare di rendere meno noiosa la permanenza, decise quindi di portare con se Regina. Partirono il giorno prima dell’inizio …

Continua... »

Betty 28

copertina racconto erotico

Betty aveva 28 anni sposata e lavorava x hobby essendo il marito molto agiato e poco incline allo scopare. Uscire si casa per il lavoro le permetteva di prendere cazzi essa amava le emozioni forti e il cazzo duro sbattuto in culo in figa ed in bocca. Mora occhi azzurri …

Continua... »

La voglia di essere vacca

copertina racconto erotico

A volte la tua voglia di essere completamente e senza ripensamenti vacca non riesce ad essere soddisfatta dal mio solo cazzo, ed allora dobbiamo mettere in pratica qualche fantasia e devi svaccarti come l’ultima delle baldracche. Così, presi da un raptus erotico, una volta, abbiamo posteggiato la macchina nei pressi …

Continua... »

Consulente matrimoniale

copertina racconto erotico

Carlo e Roberta erano spostati ormai da dieci anni, e le cose tra di loro non stavano più andando bene. Gli ardori giovanili erano gradatamente sfumati, Carlo era sempre impegnatissimo con il suo lavoro, si vedevano poco e tra loro aveva iniziato a serpeggiare una strana tensione che spesso sfociava …

Continua... »

Rimini

copertina racconto erotico

Rimini, estate del 94. Mi trovavo al mare con Giulia, la mia ragazza e i suoi genitori quando, una sera, mentre lei ed io ci trovavamo in un bar per bere qualcosa, istintivamente, mi voltai per guardare una bionda da sballo che sembrava mi stesse guardando. Non lo avessi mai …

Continua... »