Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Gang bang, trio e orgie (pagina 78)

Gang bang, trio e orgie

I racconti erotici di questa categoria sono storie di trio, orgie e gang bang. Uomini e donne si incontrano e fanno sesso di gruppo. Centinaia di racconti da leggere gratis.

  • Due bagnini per la zia

    Grazie a zia Grazia, stavo diventando uno scafato guardone malgrado fossi ancora un imberbe adolesce…

  • Si sentiva tanto troia quella sera

    Si sentiva tanto troia quella sera mia moglie; “una grande troia sfondata” anzi, come ri…

  • Il treno del desiderio

    Il viaggio era lungo! Quasi 4 ore fino a quel momento e il ritardo imprecisato annunciato dal capost…

  • Due giorni e due notti

    Sono appena tornato a casa dal lavoro verso le 18, 00 dopo una lunga settimana impegnativa. Faccio l…

  • Porca farcita

    Ho sempre saputo che mia moglie è una vera maiala sotto tutti i punti di vista, ma non avrei mai imm…

Zibibbo

Faceva caldo quella sera, lo Scirocco rendeva pesante l’aria ma era pur sempre Maggio e la sera in collina in mezzo al verde si stava splendidamente, immersi negli odori della campagna e circondati dalle lucciole che danzavano nel buio, la luna era di un bel tondo, non ancora piena e …

Continua... »

Francia 98

L’ingegner Franco Rossi (50), come era sua abitudine, si era alzato molto presto in quella calda mattina di giugno. Gli piaceva fare le cose con calma. Preparato il caffè, ne portò una tazzina in camera da letto, dove lo aspettava la sua bellissima moglie, la signora Luisa (45). I due …

Continua... »

L’inizio del baratro

Stefania restò ferma ad osservare gli ultimi esercizi di quei baldi giovanotti. Finite le serie di esercizi, gli passarono davanti di corsa, per dirigersi alle docce. Tutti la osservarono. Era davvero sexy, e le gambe, ben tornite, fasciate da quelle calze marrone scuro, finissime, erano l’obiettivo principale dei commenti. Jury …

Continua... »

Ammucchiata

Siamo ammucchiati uno sull’altro ma non ci accorgiamo dell’altro. Qualcuno ha introdotto l’uccello nel mio didietro e spinge con insistenza la cappella dentro e fuori il foro dell’ano. Carponi sul pavimento serro fra le labbra il cazzo di un individuo di cui nemmeno distinguo il volto, per niente interessata alla …

Continua... »

Orgia a casa del mio amico

Berfìs (VR) anno indefinito, credo 1995, vagando per un tranquillo (fin troppo) mercoledì mi imbatto in un bocconcino davvero carino che prima non avevo notato. Però ho pensato subito ad un angelo perchè da dove era comparsa? C’erano così poche persone nel locale. La abbordo e anche lei faceva l’università …

Continua... »

Un capriccio pericoloso

Alberta non vedeva l’ora che arrivassero le ferie. Era molto stanca, in ufficio aveva vissuto un periodo difficile lavorando moltissimo e sentiva davvero il bisogno di un po’ di relax. Ferdinando, suo marito, aveva appena prenotato l’albergo in cui alloggiavano ogni anno al mare, quando rincasando l’aveva salutata “Amore dove …

Continua... »