Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Coppie / Viaggio alle Mauritius
copertina racconto erotico

Viaggio alle Mauritius

Io sono Filippo 32 anni e sono sposato con Alicya, 30 anni mora di origini sud americane, esattamente del Costarica. Viviamo a Brescia dove lavoro in banca.
Ultimamente ho dei grandi problemi con la mia adorata mogliettina che non riesce a stare in queste regioni brumose del nord per più di qualche mese dicendo che le manca il sole del Costarica, il bellissimo mare tropicale e tutto il resto.
Di solito riesco a cavarmela facendola svernare in riviera, ma quest’anno, in occasione del nostro quinto anniversario di matrimonio, mi ha strappato la promessa di portarla in qualche posto caldo ed esotico. Ho scelto le Mauritius perché sono di moda e in effetti non suona male dire ai miei invidiosi e sedentari colleghi di banca: “Beh si, vado alle Mauritius”. è da cafoni, sono d’accordo, ma quando ci vuole ci vuole. Non vi dico le feste che Alicya mi ha fatto appena è venuta a sapere della destinazione, ma quello che mi preme raccontarvi è l’epilogo che questa vicenda ha avuto.
“Filippo, amore” mi dice quel giglio carnoso di mia moglie “quando arriveremo là ti farò impazzire di piacere, non ti parrà vero di avere di fianco una maglie caldissima ed eccitatissima come non hai mai provato”.
Con queste premesse decido di mettermi il cuore in pace e di trascorrere il tempo rimanente a rimettermi in forma. Atterriamo in quello che mi sembra un posto non molto diverso dagli altri che ho visitato, solo per essere smentito dalle spiagge così perfette e da cartolina che ti fanno gustare la bellezza di essere al mondo.
Alloggiamo in un residence che è una specie di capanna su un lembo di terra attaccata alla spiaggia e vediamo di capire che tipo di gente trascorre le vacanze con noi.
Sono loro, Lilly e Tom, a fare la prima mossa. Lei è una nera di un metro e ottantacinque con due labbroni da farti tirare l’uccello solo a vederle, tanto devono essere morbide quando te lo succhiano; lui è alquanto trasandato ma ha l’aspetto da uomo vissuto che fa tanto figo in questo periodo.
Alicya mi aveva promesso che avrebbe avuto occhi solo per me ma, da come sista guardando Tom, intuisco già che è in una di quelle sue crisi di astinenza di cazzo che le aprono la figa come se fosse tonno tenerissimo.
Anche Lilly è inequivoca. Accavalla le gambe da vera zoccola, scosciando davanti ai miei occhi latini con una movenza da promessa araba: “Le mille e una notte sono per noi! ”
Il mio cazzo è più turgido di una banana ancora acerba e l’istinto vorrebbe che me lo menassi all’istante, tirandolo fuori davanti a tutti. Meno male che Tom ha più cervello e con una strizzatina d’occhio ci fa capire che loro due sono sempre pronti a festeggiare. Anzi dovrei dire loro tre: lui, il suo cazzo di venticinque centimetri e quella figa stupenda di Lilly. Entrare nel loro bungalow e sentire la bocca morbida di Lilly sulla cappella non era proprio scontato, ma il fatto che questa africanona mi stia succhiando il cazzo come una ventosa, fa solo aumentare l’eccitazione già provocata dalla chiavata perentoria che Alicya e Tom hanno cominciato.
La sta chiavando con tutta la comodità del mondo, ed è Alycia che aumenta il ritmo spingendo i suoi fianchi caldi sul suo cazzo mostruoso.
Sborro quasi senza accorgermi sulla faccia di Lilly che me lo sta menando e quando vado da mia moglie per vedere come va, è lei a rianimarmelo chiedendo di voltarmi e mettendomi la lingua in culo.
Lilly ora mi fa sentire il suo pelo contro la pancia e quasi non si accorge che la volto e me la inculo alla grande.
La faccio godere da anniversario, sicuro che la festa continuerà per tutte le vacanze! FINE

About Esperienze erotiche

Mi piace partecipare al progetto dei racconti erotici, perché la letteratura erotica da vita alle fantasie erotiche del lettore, rispolverando ricordi impressi nella mente. Un racconto erotico è più di una lettura, è un viaggio nella mente che lascia il segno.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Sorpresa di Paola

Sono sposato con Paola da 2 anni e sono tuttora innamorato di lei. Amo i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.