Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Storie erotiche di incontri (pagina 20)

Storie erotiche di incontri

Porno fatto di incontri al buio. Eros su appuntamenti con sconosciuti.

  • Io, mia moglie e Luca

    Stavo mostrando la mia telecamera ad un mio caro amico d’infanzia, ospite a pranzo a casa mia l’estate scorsa, quando notando la collezione di cassette registrate, Luca (questo è il suo nome) mi chiese con un sorriso ammiccante, “non mi …

  • Il vicino

    Questo è un episodio che mi è accaduto qualche mese fa… Allora, erano i primi giorni d’estate e faceva un gran caldo, io giravo per casa indossando solo un paio di mutandine e una camiciona aperta. Le finestre erano spalancate e ad un certo pu…

  • Il ciclista e… gli altri

    La situazione era strana, un paio d’ore prima, mentre tornavo a casa dal lavoro, ero stata testimone di un incidente stradale avvenuto a poche decine di metri dal portone di casa mia su una strada di campagna, un camion aveva fatto ruzzolare un cicl…

  • Divagazioni primaverili

    Qualcuno, in questi giorni mi ha scritto che il gioco per me è un mezzo per costruire un passato, un diario: non è così… Non so cosa mi porti a scrivere di certe cose, a desiderare che qualcuno le legga… Mi piace farlo, mi piace dare le mie em…

  • Alla faccia del lavoro

    è ormai un mese che lavoro in una ditta di spedizioni, il lavoro mi piace, me lo gestisco io e non mi affatica per niente tento che riesco a costruirmi pensieri e progetti in testa molto interessanti e divertenti. L’ambiente è molto interessante, in…

Fabiola

Ero un assiduo del videotel, l’antenato di Internet. Un giorno, mentre digitavo in una chat, mi capitò di conoscere una bella ragazza di 22 anni, studentessa universitaria di economia. Erano ormai venti giorni che ci digitavo, parlando di tutto e anche di sesso, ormai ci conoscevamo come se ci avessimo …

Continua... »

Problemi con i vicini

Mi chiamo Concetta, abito in campagna, così ogni tanto al pomeriggio mi piace fare un giro in bicicletta. L’altra settimana, subito dopo pranzo, visto che mio marito e mio figlio erano via, ho deciso di andare a fare un giro, ho preso la bici e dopo aver gonfiato bene le …

Continua... »

Silvia

“Allora ci troviamo al solito posto solita ora? ” disse Silvia. Già … solito posto e solita ora …. questo voleva dire alle 21, 30 presso la piazzetta dell’oratorio. “Che palle! ” ….. pensai tra me e me ….. tutti i Sabati sempre la stessa storia, sempre la stessa zuppa …

Continua... »

Lucia di sera

Erano le 19.30, io ero pronto, vestito con un semplice paio di jeans e una polo nera. Avevo appena finito di pettinarmi e dovevo solamente accendere il forno con dentro tutta la roba già pronta. Suono’ il campanello e io andai prontamente ad aprire. Lucia era li’, sulla soglia della …

Continua... »