Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Storie erotiche di incontri (pagina 30)

Storie erotiche di incontri

Porno fatto di incontri al buio. Eros su appuntamenti con sconosciuti.

  • Un pesce fuor d’acqua

    Era caldo, insopportabile, e sulla spiaggia non si poteva proprio stare. D’altronde era metà agosto, non ci si poteva aspettare diversamente. Con piacere mi tuffai in acqua, e in poche bracciate raggiunsi una distanza tale dalla riva che a mala pena…

  • La segretaria al primo giorno

    Era il primo giorno di lavoro in quell’agenzia di pubblicità. Per l’occasione Cristina aveva sfoderato il miglior guardaroba che aveva nell’armadio… Una camicetta a maniche lunghe con un taglio sui polsi che facevano intravedere la…

  • La lettera

    Ero sdraiata sul mio soffice letto, i miei lunghi capelli castani erano dispiegati sul cuscino. Impugnavo un foglio di carta che avevo discretamente ricevuto qualche ora prima. Avevo già letto il contenuto, prima, al ristorante mentre pranzavo. Mentre leg…

  • La festa di Carnevale

    Ciao a tutti! Io sono Roberta, e, per una volta, voglio raccontarvi un’avventura che non tratta di me, ma è relativa ad un fatto che è accaduto qualche mese fa in occasione di una festa di Carnevale ad una mia amica, Martina (che è poi la mia miglio…

  • Il guardone del Cinema

    Era da tempo che volevo provare a coinvolgere la mia lei in una situazione scabrosa. Abbiamo l’abitudine di fare sesso in macchina, in luoghi appartati, protetti dal buio, ma molte volte abbiamo agito da ignari esibizionisti per la gioia di numerosi…

Carmen

L’oggetto del desiderio del mio sogno è lei, Carmen, una donna che vedo passeggiare nel mio quartiere a Rimini con il suo cane. Non altissima, sulla quarantina, ma molto seducente; capelli sulle spalle rossi da brivido, gambe bellissime e invitanti al bacio e, da quello che posso vedere, due tette …

Continua... »

Liberazione

Lentamente, attraverso la tasca anteriore dei pantaloni, feci scivolare la mia mano destra sulla sua chiappa sinistra. Un leggero gemito, e un’occhiata nella quale vi era un misto di eccitazione ma anche paura visto che ci trovavamo in un’aula universitaria con un altro centinaio di persone. Ritraetti la mano, ma …

Continua... »

Il contadino

Ciao, sono sempre Giselle . Mi diverto tanto a raccontare le mie avventure. Non ho nessuno con cui parlarne, e non è bello. Mio marito è un uomo all’antica e non immagina nemmeno tutto quello che ho fatto prima di conoscerlo e anche dopo sposata. Pensate che non ha mai …

Continua... »