Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Masturbazioni / La webcam
copertina racconto erotico

La webcam

“Marco, … Marco….. vieni qui” sei bella oggi ed è una gioia incontrarti.
Questo vestitino blu con i bottoni davanti ti dona da matti. Il sandalino poi fa da contorno in modo esagerato…. è un piacere guardarti.
“spiegami come funziona questa videocamera… non ci capisco un tubo… ”
è bello avvicinarti a te, ti sfioro le mani e sento il tuo profumo.
Starti accanto esalta la mia fantasia.
“Non l’avevi collegata. Questa va dentro il pc…. ”
“ecco dai sistemala… che son curiosa”
“ma cosa te ne fai della telecamera? ”
“mah.. che ne so…. posso parlare con gli amici lontani e farmi vedere oppure mostrare che ne so il mio nuovo vestitino alle amiche…. ” scoppi a ridere…. e mi stampi un caldo bacio…. è divertente stare con te……..
“dai accendi che la proviamo… ”
“ecco un attimo….. apri lo sportellino….. un secondo….. eilà… eccoti lì… guarda sei nel video”
“come son brutta…. dai…… ”
“tu brutta!!!! Ma se sei bellissima…… ”
Inizio a sistemare un po’ la luce e il fuoco della videocamera. Oggi fanno certe cose così piccole che ci si impressiona. Ti guardo mentre ti osservi divertita nel video assumendo varie espressioni, fai la faccia buffa, ridi….
“Marco, riprendimi da dietro, voglio vedermi da dietro…. non posso mai farlo se non riflessa negli specchi! ”
“… ah… sei la solita… scommetto che vuoi ammirare il tuo culo splendido… ”
e rido
“Porco! ”
e ridi
Prendo la videocamera e mi metto alle tue spalle. Tu osservi nel monitor del pc le immagini. Ti riprendo da lontano… poi mi avvicino ruoto la videocamera e la alzo, facendoti vedere i tuoi capelli, poi la schiena… mi avvicino a te e scendo. Tu ti alzi in piedi. Metto al videocamera da sotto, come un guardone che ti guarda tra le gambe…
“eilà… guardone….. è tutto nero….. ”
dici sempre ridendo
“aspetta…… ”
Mi sposto verso di te e abbracciandoti da dietro metto una mano sul tuo seno e passo abilmente a slacciarti i bottoni……… con l’altra mano inquadro la scena….. tu continui a guardare con attenzione in video tutto quello che faccio…… Ti sembra di vedere un film alla televisione e poter percepire le sensazioni dell’attrice…….. altro che effetto surround…..
Con la mano libera prendo il tuo capezzolo sinistro intrufolandomi nel reggiseno e lo sfioro lentamente cogliendone l’immediato rigonfiamento. Inquadro con l’atra mano la scena.
Tu senza accorgertene continuando a guardare nel video abbassi la mano e
la infili tra le tue mutandine bianche iniziando a sfiorarti il sesso. è un effetto meraviglioso, vedi un seno nel video e sai che è il tuo…. percepisci il tatto sul capezzolo e lo vedi……. “Marco riprendimi tutta, voglio vedere tutto quello che non riesco a vedere di solito….. ”
Il mio uccello è già duro e spingo verso le tue natiche. Il vestito cade per terra, sei in mutandine e reggiseno. Il tuo corpo abbronzato è meraviglioso e sei bellissima. Continui a masturbarti mentre con la videocamera inquadro prima il tuo culo, poi passo da sotto e ti mostro le mutandine rigonfie dalla tua mano che si muove piano, inquadro un ciuffetto di peli che escono….. mi abbasso in ginocchio tenendo l’obiettivo davanti……. guardo la tua mutandina e la mano che scorre dentro…….. ti tiro giù le mutandine….. ora ho davanti il tuo fiore e vedo le tue dita scorrere sulle labbra.
Mi allungo con la bocca e con la lingua affianco le tue dita nell’opera di esplorazione, mentre con l’altra mano inquadro la scena. Tu continui a guardare tutto nel monitor…. sei eccitatissima…. sento il tuo miele scorrere caldo verso le labbra e impastarmi il mento e la bocca.
Tengo la lingua fuori in modo da poterti mostrare la scena nella sua pienezza.
Tu intanto con le mani mi aiuti allargandoti le labbra e lasciandomi la patatina completamente aperta alla mia azione. Ti sento caldissima, l’eccitazione ti porta a spingere il pube verso la mia bocca….
“Marco….. mettimelo dentro…… ho voglia di sentirlo….. ” Mi alzo e tu mi giri su un fianco abbassandoti, mi slacci i pantaloni ed in un secondo lo hai tra le tue labbra. Sei in una posizione per cui riesci a vedere il monitor. Capisco ceh vuoi vedere la scena nel dettaglio e mentre me lo racchiudi tra le tue labbra inquadro il particolare della tua bocca.
Ti piace guardarti….. non sembri tu, ma una attrice porno…. è estasiante.
Mi alzo e ti giro appoggiandoti alla scrivania con davanti il monitor. Mi metto dietro di te e mentre con la mano ti sfioro la schiena ed il culetto inquadro tutto mostrandoti in dettaglio i tuoi orifizi…… con un dito esploro la patatina per poi risalire ed allargare l’ano. Ti piace ti piace da matti vederti…. ti stupisci nel vedere come sia piccolino quel buchetto che tante volte hai pensato esplodesse dalle penetrazioni subite.
Ora inquadro la punta del mio cazzo e ti mostro mentre lo appoggio verso di te…. Con la cappella sfioro il culetto, per poi abbassarlo verso la patatina.
Tu allarghi le gambe per migliorare la visone.
Vedi la tua patina luccicare dal miele che esce e la irrora. Ora la mia cappella è contro le labbra…… ti muovi piano sfiorando la punta del clitoride….. hai un brivido……
“Mettimelo mettimelo…. dai…. ”
Non mi faccio pregare lo affondo piano e lentamente fino in fondo…….. “mmmmmmmmmmm… si….. scopami” dici per un secondo chiudendo gli occhi, ma riprendendo subito la visione della scena.
Inizio piano piano a farlo scorrere avanti ed indietro, la tua mano si sfiora il clitoride esposto verso il basso. Ammiri nel video il mio membro che entra ed esce luccicante dal tuo miele nella tua fessura.
è bellissimo
“Marco….. sto già per godere…. ahahsiiiiii ahhhhh ahhhhh”
Urli come non ti ho mai sentito fare….. decido di dartelo più velocemente e lo affondo deciso contro di te mentre con la schiena ti inarchi e del sudore ti scorre sulla schiena……. Sei una furia ti muovi avanti ed indietro come una forsennata……
“aprimi il culetto…. voglio vederlo…. ” con la bocca faccio cadere della saliva centrando il tuo ano… con la mano libera lubrifico il buchetto mischiando parte del tuo miele che sta ricoprendo il mio cazzo e le tue cosce….
Lo tiro fuori e lo metto davanti al nuovo ingresso
Tu ammiri la scena……… ecco lo punto…… spingo piano e quel buchetto stretto inizia leggermente a cedere…… è bellissimo….. la cappella in un attimo scompare dentro……. senti un leggero dolore, ma non capisci più nulla… il vedere in video un culetto penetrato e sentirlo ti confonde…. sei come in estasi.
Ti inarchi di colpo…… e te lo affondi con forza e decisione dentro. Con le dita continui a sgrillettare il clitoride brunastro e duro……. non capisci + nulla…… non riesci a crederci ma stai per avere un altro orgasmo…
“Marcoooo…. ahhhahahahhahhaha siiiii dai spingi e fammi vedere mentre mi
sborri addosso….. dai… ”
Sono supereccitato non ti ho mai visto così carica….. spingo deciso.. sento le palle che vengono prese da dietro dalla tua mano esperta…. è un attimo sento un onda crescermi dentro….. ecco… sto per sborrare……. ma voglio che tu veda….
Mentre il primo fiotto sta per uscire mi sposto indietro ecco……… una caldo getto di sperma finisce nel culetto per poi far capolino fuori…. riesco ad inquadrare la mia cappella che spara fuori schizzi di sperma caldo che vanno a finire contro la tua schiena e sui tuoi buchetti sporcandoti la mano che abile gioca sulla tua patatina…… Ti alzi e ti metti laterale, con una mano prendi in po’ di sperma dalla tua schiena e te lo passi sulle labbra del viso….. ti abbassi e me lo prendi in bocca sempre guardandoti in video……. è bellissimo… ti senti una attrice porno…..
“Marco….. dobbiamo farne altre di riprese……. hai visto che la webcam è utile…… ” FINE

About Porno racconti

La letteratura erotica ha sempre il suo fascino perché siamo noi a immaginare e a vivere, seduti su una comoda poltrona o a letto, le esperienze e le storie raccontate qui, Vivi le tue fantasie nei miei racconti, i miei personaggi sono i tuoi compagni d'avventura erotica. Buona lettura.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Erika

Erika è la mia ragazza: ha 22 anni (tre meno di me), un carattere molto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.