Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Ricordi (pagina 22)

Ricordi

Ricordi erotici. Memorie pornografiche e rimembranze erotiche.

La fontanella

Racconto erotico

Era una sera di dieci anni fa. Tornavo come al solito dal lavoro attraversando i giardinetti del quartiere. Il clima estivo si faceva sentire e l’abbigliamento era molto leggero. Curiosando tra la gente che popolava le panchine, il mio sguardo è stato rapito da una signora sui 50 anni che …

Continua... »

Incontro in autobus

Racconto erotico

Può la vita di un uomo risultare condizionata da un unico episodio ? ? ? Me lo sono sempre chiesto e sono giunto alla conclusione che, forse, è facile capirlo nel caso di episodi drammatici, traumatizzanti. Certamente è molto meno facile quando, come nel mio caso, a condizionare un’intera vita …

Continua... »

Sara Sara

Racconto erotico

Quando avevo 19 anni mio padre, Gaetano, che allora aveva 42 anni, si risposò con una donna di 35 anni, Gloria, che aveva una figlia di 18 anni, Sara, che divenne la mia sorellastra. Io non avevo preso molto bene la storia del nuovo matrimonio di mio padre, dopotutto da …

Continua... »

Caro diario

Racconto erotico

Sono qui sdraiato sul letto, a frugare in questa vecchia scatola di scarpe affidatomi dalla mia cara amica Matilde, benché tra di noi non vi è mai stato nessun rapporto fisico, non abbiamo segreti o tabù, lei ha letto tutti i miei racconti, così mi ha chiesto se volevo ricavare …

Continua... »

Machela

Racconto erotico

Mi chiamo Pasquale, Pasquale Criscuòlo, soprannominato Squalo a motivo che quando ero nu uaglionciello di 6 o 7 anni, andando in motorino con mio fratello pigliammo una bruttissima caduta, io cadetti di faccia e mi rompietti la mascella, e m’avettero a tirare tutti i denti, sopra e sotto. L’osso si …

Continua... »

Penso a te così

Racconto erotico

Se penso a te appena alzata… ancora con il sonno addosso… Mi viene voglia di farti sedere in braccio con la schiena appoggiata a me e con le gambe leggermente allargate! Mentre ti rilassi ti accarezzerei all’inizio tutta la fichetta mentre… l’altra mano ti accarezza sul seno e poi piano …

Continua... »

Improbabile

Racconto erotico

Oggi è improbabile, domani forse, si domani ci riuscirò. Tutti i giorni, tutti i giorni della settimana la stessa strada. Itinerario condiviso da decine di altre figure, allineate, incolonnate, in attesa di un verde o di un tratto di strada libero. Poi le sfumature, vedere come cambiano i colori del …

Continua... »

La negrona pompinara

Racconto erotico

In un primo momento la sua preoccupazione principale è stata quella di farsi un po’ vedere in giro dagli amici a fianco di quella nera favolosa che aveva subito mostrato di accettare le sue premure. Ed è stato più che soddisfatto quando, prima ancora di portarla a casa, lei gli …

Continua... »