Home / Ricordi / Penso a te così
copertina racconto erotico

Penso a te così

Se penso a te appena alzata… ancora con il sonno addosso… Mi viene voglia di farti sedere in braccio con la schiena appoggiata a me e con le gambe leggermente allargate! Mentre ti rilassi ti accarezzerei all’inizio tutta la fichetta mentre… l’altra mano ti accarezza sul seno e poi piano piano andando sempre su e giù farei sempre più pressione con il dito medio…

il dito più lungo! ; -) cosi sentiresti ogni volta che passo la mano … la fessurina che si allarga un pochino di più per accoglierlo e sentirei il dito che a ogni passaggio si bagna di più e che passa sempre più in profondità nella fessurina mmmmmh poi ti passerei la mano su e giù sul clito facendo una bella pressione fino a sentirlo gonfiarsi per bene mentre con la testa appoggiata a me sentirei il tuo respiro farsi più corto mentre ti ecciti sempre di più! Il profumo della tua fichetta ti farebbe sentire il pisellone contro il culetto che si gonfia e cresce pronto a entrarti tutto dentro!

Mentre ti masturbo sentiresti i miei baci sul tuo splendido collo… dietro l”orecchio… sulla guancia… andando sempre più verso le tue bellissime labbra mmmmmh gia ti vedo che ti alzi, ti giri e mentre ti siedi a cavalcioni su di me prendi il mio cazzone con una mano mentre ti avvicini e te lo metti nella posizione giusta per fartelo entrare dentro mmmmmh gia pregusto mentre lo strusci sui peli della tua fichetta massaggiando dolcemente il tuo clito gonfio con il mio durissimo glande mmmmmmh sarei impaziente di entrarti dentro ma… aspetterei con il cuore che batte a mille… di sentire il calore della tua fichetta che abbraccia il mio pisellone! Questa attesa mi eccita tantissimo!!!!!

Ci sposteremmo sul letto dove potremmo inizia un lunghissimo 69 mmmmmh gia pregusto la lingua che ti passa su e giù lungo la fessurina…. all’inizio senza entrare.. poi piano piano spingendo sempre di più fino a frugarti dentro!!!! mmmmmh squisita!!!!! poi sentiresti la lingua spostarsi verso il clito e cominciare a girarci intorno… con la punta farebbe dei lenti cerchi premendocela contro e passandoci e ripassando ci sopra mmmmh la sentirei bagnarsi tutta, tanti caldi umori mentre continuo a stuzzicarti il clito, fino a sentire l’orgasmo che ti avvolge mentre io… continuo a stuzzicarlo! Il pisellone intanto sarebbe a tua completa disposizione… bello duro…. gia lo sento mentre lo prendi in mano e lo cominci a baciare delicatamente sulla punta mmmmmh sentire le tue calde labbra sul pisellone me lo fanno diventare ancora più duro… fa quasi male!!!!! e poi sentire la tua lingua che comincia ad accarezzarlo.. wow!!!!! Sentire poi le labbra che lo avvolgono e.. sentirlo entrare nella tua bocca… con la lingua che accarezza il glande mmmmmh lo sentiresti gonfiarsi ancora di più!!! Che goduria sentirlo mentre lo stimoli, facendolo entrare e uscire come se fosse nella tua bella e bagnata fichetta!!! All’improvviso sentiresti in bocca un caldo schizzo di sperma… e un altro e ancora fino a riempirti la bocca di calda cremina wow!!!!!!

Dopo una piccola pausa fatta di baci e dolci carezze… ricominceremo il 69 eheheheh sentir il pisellone ancora nella tua bocc… lo farebbe ritornare a gonfiarsi.. prestisssssssssssimo!!!! Te lo sentiresti mentre ti cresce in bocca…. più lo stimoli e più di gonfia mentre io on la testa fra le tue gambe ti succhierei il clito e con la lingua ricomincerei a stimolarlo fino a farlo gonfiare dall’eccitazione! Vederti sedere a cavalcioni sul pisellone mentre e con una mano lo prendi e cominci a farlo strusciare sulla fessurina mmmmh mi eccita moltissimo sentire i peli della fichetta che ci strusciano contro e… sentirlo bagnare dai tuoi umori mentre va avanti e indietro…. wow!!!!!!!!!!!!!

Sicuramente uscirebbe qualche goccia trasparente dal pisellone cosi mentre lo strusci sul clito e sulla fessurina si mischierebbe ai tuoi umori mmmmmh gia lo sento scivolare dolcemente nella tua calda e vogliosa fichetta! Mentre te lo infili piano piano e cominci a muoverti su e giù senza farlo entrare tutto, dopo un po’… sposterei le mani dal tuo splendido culetto… risalendo i fianchi e ti tirerei all”improvviso verso di me e in basso in modo da fartelo entrare tutto!!!

Ti terrei cosi per un pochino di tempo mentre ci diamo appassionatissimi baci! Poi sentiresti la pressione che ti stringe a me alleggerirsi per lasciarti libera di muoverti a piacere mmmmmh quando mi stai sopra il bello è che non so quanto te lo farai entrare dentro o se farai qualche improvviso affondo stringendoti a me wow!!!!!! che goduria!!!!! Sentire all’improvviso tutto il pisellone bagnato di umori e al calduccio dentro di te! mmmmmmmh ho il pisellone durissimo!!!!! Mentre continui a cavalcare il mio pisellone se godi prima di me ti terrei stretta e ti coccolerei cosi che ti potresti rilassare completamente abbracciandomi e appoggiando la tua testa sulla mia spalla e godendoti a pieno tutto l”orgasmo con la tua fichetta che si contrae con il mio pisellone ancora durissimo e tutto dentro di te! Poi dopo un pochino ti solleverei e ti girerei, con il pisellone ancora tutto dentro di te, sul letto mmmmmh ti farei piegare le gambe contro il petto e comincerei a cavalcarti piano piano cosi che la tua eccitazione ricominci a salire continuerei cosi.. con la mia eccitazione allo spasimo e la tua che cresce mmmmmh vedere il cazzone che entra ed esce bagnatissimo dalla tua bella fichetta è stupendo e mooooolto eccitante! è wow!!!!!

Ti farei dei bei affondi improvvisi! Ti sentiresti tutto il pisellone dentro e il mio pube contro il tuo e… mi sentiresti ancora spingere, poi lo tirerei fuori quasi tutto… e farei un altro velocissimo e brusco affondo wow! Alla fine mentre sei eccitatissima mentre inizi a godere… il pisellone con uno schizzone inizierebbe a goderti dentro mentre la tua fichetta si contrae continueresti a sentire tanti schizzoni abbondanti dentro! E quando ti tiro fuori il pisellone vedere un rivoletto bianco che esce dalla tua fichetta… un po’ dello sperma che ti ha riempito mmmmh mi ecciterei di nuovo e tornerebbe durissimo!!!! vederlo colare fino ad arrivare al tuo buchino stretto ricomincerei a strusciarti con il glande passandoti sulla fessurina fino ad arrivare al buchino del culetto dove si vedrebbe lo sperma che ci si sofferma… a formare una piccola pozzetta bianca e cremosa mmmmh un invito a stuzzicare il tuo buchino! comincerei a darti tanti piccoli colpetti improvvisi ma senza farlo entrare… sentiresti il glande lubrificato caldo e durissimo che si spinge un pochino dentro mentre il tuo buchino lo lascia entrare un pochino mmmmmh vederci entrare quasi tutto il glande mi ecciterebbe da matti continuerei cosi senza entrare a darti tanti piccole spinte mentre con una mano ti stuzzicerei il clito sarebbe wow! Poi sentiresti il pisellone spingere un po’ più forte avanzando sempre un pochino e lubrificando il buchino sempre più in profondita!

Mentre piano piano entra…. Sentiresti il tuo bukino stringersi un po’ dopo che entrato il glande mmmmmmh lo infilerei piano piano per qualche altro centimetro e comincerei ad andare piano piano avanti e indietro mentre con la mano continua a masturbare il tuo bel clito duro per l”eccitazione! Ti sentiresti all”improvviso uno schizzo che ti entra dentro il culetto a lubrificarlo bene in profondità mmmmmh solo allora sentiresti il buchino stringersi un pochino perche tutto il glande è dentro poi te lo infilerei solo un altro pochino dentro e mentre ti mastrurbo andrei avanti e indietro senza provare a farlo entrare tutto e indietreggiando fino a farti sentire il glande ce quasi esce dal buchino mentre invece rientra dolcemente… WOW! sentire poi il tuo orgasmo che si avvicina mi farebbe continuare un po’ più veloce cosi che mentre arriva il tuo orgasmo anch”io sono pronto a godere e a riempirti di calda cremina cosi mentre il buchino si stringe sul cazzo mentre godi… sentiresti il pisellone che ti inonda con tanti schizzi di sperma!

Dopo i nostri orgasmi rimarremmo abbracciati sentendo i nostri cuori che rallentano, in attesa di…. ricominciare. FINE

About racconti hard

Ciao, grazie per essere sulla mia pagina dedicata ai miei racconti erotici. Ho scelto questi racconti perché mi piacciono, perché i miei racconti ti spingeranno attraverso gli scenari che la tua mente saprà creare.

Leggi anche

copertina racconto erotico

La prima volta con la matrigna

Questa storia è successa tanto tempo fa. Vivevo con la mia matrigna una donna molto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.