Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Sogni / Sesso in autobus
copertina racconto erotico

Sesso in autobus

Sono in un autobus affollatissimo. La calca mi spinge alle spalle di una ragazza bionda. Prima senza accorgermene, mi ritrovo a palparle il sedere con il mio pene, che diventa sempre più duro. Arrossisco dalla vergogna. Temo che se ne accorga e inizi ad urlare. Invece niente. Non capisco se non se ne sia accorta o le piaccia. A questo punto prendo coraggio ed insisto. Inizio a muovermi ritmicamente dietro di lei centrando esattamente il buco del suo culo. All’improvviso non sono più sull’autobus ma in un grande letto insieme alla bionda sconosciuta mentre la sto inculando a più non posso. è bellissimo…… Ma all’improvviso lei si gira e scopro che è un travestito. Mi fermo inorridito, ma lei/lui mi guarda con dolcezza e mi tira verso di sè. Io sono imbarazzatissimo ma senza molti indugi mi ritrovo con in bocca il suo affare enorme. Inizio a succhiare fino a quando non vengo inondato dal suo sperma. Solo allora mi sveglio e capisco che è un sogno. FINE

About Storie porno

Caro visitatore maggiorenne, sei qui perché ti piace la letteratura erotica o solo per curiosità? Leggere un racconto erotico segna di più perché la tua mente partecipa al viaggio dei nostri attori. Vieni dentro le nostre storie, assapora il sesso raccontato dove la mente fa il resto.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Un sogno che si avvera

Conoscevo Ilaria e Claudia fin dai tempi del liceo e già allora erano considerate le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.