Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Sesso in viaggi e crociere

Sesso in viaggi e crociere

Sesso al mare, in montagna. Storie porno estive e sulla neve.

  • Rosa

    Mi chiamo Michele ho 24 anni vivo a Roma insieme a mia sorella Cinzia di 21 anni e ai miei genitori. Questa estate siamo andati in vacanza al mare e abbiamo affittato una grande villa e insieme a noi è venuto Andrea il ragazzo di mia sorella della mia ste…

  • La pensione

    Quell’estate decidemmo di andare al mare sulla costa adriatica. Trovammo una pensioncina abbastanza accogliente ed economica, a conduzione famigliare, e fummo accomodati in una camera con un letto matrimoniale e due lettini per i nostri bambini di s…

  • L’estate diversa (2 di 5)

    Mi ritrovai più tardi a casa a guardare il foglietto col numero di telefono (un cellulare) che mi avevano lasciato. La mia mente in quei giorni non riusciva a pensare ad altro che a loro e alle sensazioni forti che avevo provato, al loro profumo, a…

  • La zuppa del casale

    Vi parlerò di zucchini, carote, cipolle e varie. Mi trovavo in una piccola trattoriola di provincia a causa del mio lavoro son costretto spesso a viaggiare nella provincia romana. La trattoria era gestita da due sorelle Carla e Luigia molto avvenenti e do…

  • Un’avventura in moto

    Viaggiavo con la moto in un calda mattina di luglio quando vidi da lontano un’automobile ferma sulla corsia d’emergenza della superstrada. Quando arrivai vicino vidi che aveva il cofano aperto e che c’era una donna vestita di verde in pi…

Week-End a Londra

“Questa è l’ultima volta, in questo posto di merda non ci torno più…”. Eh si questa volta la mia dolce mogliettina era veramente incazzata nera. Finalmente dopo mesi di duro lavoro ci eravamo concessi una vacanza ed eravamo volati a Londra. Una sola nota dolente … questa vacanza era proprio …

Continua... »

Campo scout

Giovanni era il più sfigato dell’intero campo scout. Matricola a 18 anni. Sarebbe bastato questo a farne un bersaglio di scherzi crudeli. Ma c’era dell’altro. Giovanni sembrava nato per interpretare il ruolo dello zimbello. Lo era sempre stato, ovunque: dieci minuti e subito veniva riconosciuto come lo sfigato del gruppo. …

Continua... »

Le vacanze di Rfene

Sto tornando a casa da scuola con la mia mountain bike, bellissima, 21 rapporti, lucida, scintillante: la mia compagna di viaggio. Lungo i viali che portano a casa mia incontro gente amica, che mi saluta e mi sorride. I vicini e gli abitanti del mio quartiere mi trovano simpatico ed …

Continua... »

In dolce attesa

L’estate di due anni fa è stata, per me, una delle più strane, ma allo stesso tempo eccitanti; andai al mare a Cattolica con due amici per circa due settimane a casa della nonna di uno dei due compagni di viaggio. Subito il nostro obbiettivo erano state le ragazze; i …

Continua... »

Una mamma sensibile

Stavo con Rita (21) da ormai tre anni; tra di noi tutto andava bene, eravamo innamoratissimi uno dell’altro e a letto ne avevamo combinate proprio di belle. Anche tra le nostre famiglie c’era un buon rapporto, in quanto vicini di casa. Però si sa, l’amore non dura in eterno… così …

Continua... »

La signora in treno

Come al solito farfuglio una richiesta incomprensibile e di certo inaudibile nel fracasso dell’affollato treno serale. Non sono mai riuscito a impossessarmi di un sedile vacante senza chiederne il permesso. Per qualche ragione, l’autorizzazione a occupare uno spazio contiguo ad un altro viaggiatore mi è sempre stata indispensabile. Timidezza? Forse. …

Continua... »

Vento d’estate

Come ogni anno, fin da quando ero ancora piccolissimo, i miei ed io con loro, ci recavamo ai primi di giugno nella nostra casa di campagna per trascorrere il periodo estivo. La casa in questione era anticamente una fattoria di proprietà di uno zio contadino che ce la lasciò in …

Continua... »

Estate ’99

Finalmente era arrivato per la famiglia Paolucci il momento di partire per le tanto agognate vacanze estive. La signora Evelina (32) in perfetto accordo con il marito Franco (31) aveva prenotato, per un soggiorno di quindici giorni, presso uno dei più bei villaggi del Venta Club. I loro due piccoli …

Continua... »

Villaggio turistico

“Aspetta che ci penso io. ” Cinzia era alle prese col laccio della sua minigonna. Distesa sulla brandina, già a seno nudo, aveva tentato di sfilarsi l’indumento quando i legami della gonna glielo avevano impedito. Nicola era corso in suo aiuto. Lei lo aveva lasciato fare, cogliendo l’occasione per ammirare …

Continua... »