Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Sesso in viaggi e crociere (pagina 4)

Sesso in viaggi e crociere

Sesso al mare, in montagna. Storie porno estive e sulla neve.

  • Due settimane di vacanze

    Era metà giugno e faceva già un caldo insopportabile in città. Per lavoro poi dovevo andare ogni giorno in ufficio impeccabile con giacca e cravatta. Assurdo!! Per fortuna c’era l’aria condizionata, e ce l’avevo anche in macchina ma prop…

  • La gita

    Questa breve storia si riferisce a quando andavo a scuola. Era la mia prima gita, andammo con la mia scuola a Parigi, una città bellissima, ma quello che voglio raccontarvi è successo la sera in hotel. Io dormivo con una mia amica dell’ultimo anno, …

  • Antenor

    “… si chiamava Antenor e niente, si chiamava Antenor e basta / perché per certa gente non importa grado o casta…. “, Marco ascoltava Guccini sullo stereo della sua macchina sportiva. I pensieri vagavano sempre durante i suoi sposta…

  • Prima classe

    Sarà di certo capitato anche a voi di prendere un treno da soli e sedersi al primo posto libero che incontrate chiedendovi spesso chi possa essere le persone che si siedono accanto o davanti. Ecco è quello che mi è successo esattamente Sabato 23. Stavo to…

  • Quel Caldo Ferragosto del 97

    Capitolo 1 Silvina è una ragazza speciale. Hai presente quelle ragazze che ti colpiscono subito pur non essendo perfette? Il viso è molto grazioso sul quale spiccano una bocca tutta da baciare e due occhioni grandi e tondi. è un po’ magra per i miei…

Incarico in Cina

Mi chiamo Luca, ho 38 anni e sono un manager rampante. Qualche giorno fa, la ditta per cui lavoro mi ha chiesto di andare in Cina per riorganizzare lo stabilimento che avevano vicino a Pechino dato che il vecchio direttore non riusciva a gestire correttamente la fabbrica. Io accettai subito …

Continua... »

Avventura nei Mari del Sud

… dopo 63 giorni di traversate (per me giorni di attesa febbrile, di fantasticherie impazienti verso la terra desiderata… arrivammo in vista di Tahiti. Alcune ore dopo spuntava l’alba. Lentamente ci avvicinammo ai frangenti… entrammo nel passaggio di Papeete gettando senza danni l’ancora nella rada. (Paul Gauguin – Noa Noa) …

Continua... »

Hotel Paradiso

L’estate scorsa sono stata per quindici giorni al mare con Daniele, il mio cuginetto. Lui è un tipo strano, un biondino con gli occhi azzurri, carino come un bambolotto, ma terribilmente chiuso e introverso. Frequenta il terzo anno delle superiori, ma non va troppo bene a scuola, ogni tanto lo …

Continua... »

Lisa in viaggio

Trovò finalmente uno scompartimento completamente vuoto, ancora ansante, con le guance arrossate, appoggiò la borsa su un sedile, tolse il cappotto e lo ripiegò. Il treno segnalò con un fischio prolungato la sua intenzione di lasciare la stazione, e l’improvviso movimento la sbilanciò per un istante. Si sedette con un …

Continua... »