Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Coppie / Un inatteso trio
copertina racconto erotico

Un inatteso trio

Abitiamo nel Sud. Mio marito viaggia molto nei dintorni e quando va a Messina andiamo sempre a trovare mia zia Simona.
Nei primi giorni del luglio scorso l’abbiamo invitata a passare una settimana da noi; è stato molto piacevole e siamo state benissimo anche se lei ha 47 anni e io 29.
È una bella donna, allegra e sensibile, senza complessi, brillante e ci fa ridere con i sui racconti spesso scabrosi.
Una sera che eravamo a letto mio marito Gianni mi ha detto: “Tua zia è un bel tipo e deve aver avuto un bel po’ di avventure…”
Quando avrebbe dovuto partire, mio marito ci ha detto che doveva assentarsi per qualche giorno e ha proposto a mia zia di rimanere a farmi compagnia; lei ha accettato con piacere.
Gianni era partito al mattino e, dopo mangiato, io e Simona ci siamo fatte una doccia, perché faceva molto caldo, e ci siamo poi trovate tutte e due in camera mia in accappatoio.
Mi stavo pettinando davanti allo specchio quando Simona, dietro di me, mi ha detto:
– Mia cara Sofia, hai veramente un seno bellissimo. – E mi ha messo le mani intorno al petto , aprendo i lembi dell’accappatoio.
Sorpresa, mi sono leggermente sottratta ma nello stesso tempo mi sono accorta che era piacevole essere accarezzata. Lei ha insistito, i miei seni gonfiavano e i capezzoli si indurivano sotto le sue dita; ho cominciato a gemere mentre lei mi accarezzava i seni sempre più decisa. Mi vedevo allo specchio, ero tutta vibrante e, quando con una mano ha raggiunto il clitoride eretto, ho avuto un violento orgasmo.
Mia zia si è sbarazzata dell’accappatoio e mi ha fatto sdraiare sul letto, dicendo:
– Cara Sofia, ho visto che ti è piaciuto quando ti ho masturbato, adesso ti faccio godere ancora. – Mi ha rovesciata sul letto ed io in calore le ho detto:
– Oh, sì, masturbami, ne ho tanta voglia, come sei brava…-
Così dicendo aprìì le gambe e mi aprii alle sue carezze.
Lei è in ginocchio fra le mie cosce, sento le sue dita entrare nella vagina, muoversi, uscire, rientrare.
Mi tratta da donnaccia in calore, io non capisco più niente, tanto le sue carezze mi sconvolgono.
Quando sente che sto per venire, mi prende in bocca il clitoride, lo masturba a colpi di lingua e l’orgasmo mi esplode nel ventre. Resto inerte. Mi accarezza la pancia fino a quando mi riprendo.
Mi alzo, inverto le parti ed, eccitata come non mai, le grido: “dammi il culo!!! ”
Subito comincio ad infilare la mia lingua fra le sue chiappe opulente e burrose e proprio quando sto per farle avere un orgasmo anale sentiamo improvvisamente una voce:
– Ebbene, maiale, vedo che non avete perso tempo! –
Gianni è sulla porta, cala un pesante silenzio, sono sconvolta perché mio marito mi ha appena sorpreso con la lingua nell’ano di mia zia e scoppio a piangere.
– Mi pareva che la zietta fosse una bella maiala ed ho voluto accertarmene. E dire che io sono otto giorni che non scopo; mi dispiace avere interrotto una bella scopata lesbica, ma adesso tocca a me divertirmi un po’ con questa signora, d’accordo zia? “, e senza attendere risposta si toglie i vestiti mettendo a nudo un cazzo già in tiro.
Sale sul letto e mette la zia a pecorina. Io, ancora sconvolta, vedo mio marito prima scopare e poi inculare mia zia che, perfettamente ripresasi dalla sorpresa , ha due orgasmi consecutivi. Gianni da parte sua decide di terminare la sua goduta mettendo il suo uccello in bocca a Simona e facendogli ingoiare tutto il suo sperma.
Quando ha finito, mi prende fra le braccia dicendomi che non è arrabbiato con me, anzi, far l’amore con due donne gli va benissimo. Scoperà un’altra volta Simona davanti a me prima di andare a dormire e solo il mattino dopo sarò onorata dei suoi favori insieme a Simona. FINE

About Storie porno

Caro visitatore maggiorenne, sei qui perché ti piace la letteratura erotica o solo per curiosità? Leggere un racconto erotico segna di più perché la tua mente partecipa al viaggio dei nostri attori. Vieni dentro le nostre storie, assapora il sesso raccontato dove la mente fa il resto.

Leggi anche

copertina racconto erotico

Una troia per ragazza

Quello che segue non è un semplice racconto di fantasia oppure in qualche maniera un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.