Ultimi racconti erotici pubblicati
Home / Viaggi / Il dottor Franco
copertina racconto erotico

Il dottor Franco

Sono conosciuto come il Dottor Franco e sono proprietario di un albergo nel centro di una cittadina di provincia.
Ho passato i 50 anni da un pezzo e, sessualmente, voglio togliermi ancora un po’ di sfizi: prima mi dedicavo alle turiste, ora che si tratti di maschi o di femmine mi importa poco. Anzi, la prima volta che mi sono fatto un maschietto è stato perché avevo organizzato una seratina per mia moglie (una cinquantenne piena di voglie) con un giovane turista tedesco del mio albergo.
Mezzo ubriaco l’avevamo trascinato nel nostro letto e nel vederlo fottere con passione la mia arrapata mogliettina provai per la prima volta una certa attrazione per quel bel culetto fresco che ondulava ritmicamente fra le cosce di lei.
Prima l’ho guardato a lungo. Poi eccitato dagli strilli di mia moglie che gradiva parecchio farsi impalare da quella carne fresca, con una mano l’ho carezzato fra le chiappe. Lui m’ha lasciato fare e quando ho capito che anche il dito che gli infilavo nel culo non lo disturbava affatto, al posto del dito ho usato il mio cazzo che, pur avanti negli anni, è ancora abbastanza tosto.
Appena l’ho inculato lui, che si stava trombando mia moglie, le è venuto dentro facendola strillare di piacere. Io allora l’ho pompato con un certo trasporto finché un fiotto bollente non gli è grondato nel culo.
Esausti tutti e tre ci siamo poi rilassati sdraiandoci sul lettone e continuando a palpare il tedesco che ha dormito in mezzo a noi per ancora parecchie notti.
Da quel giorno, devo dire, infilo il mio cazzo volentieri anche nei culi dei maschietti, cosa che a mia moglie non dispiace troppo perché se io mi faccio i culi lei gli smanetta i cazzi.

FINE

About A luci rosse

Mi piace scrivere racconti erotici perché esprimo i miei desideri, le storie vissute e quelle che vorrei vivere. Condivido le mie esperienze erotiche e le mie fantasie... a luci rosse!

Leggi anche

copertina racconto erotico

Febbre nel cottage

Giovanni guardò nuovamente fuori dalla finestra del cottage. Ora la neve cadeva con maggior insistenza. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.